Post in evidenza

Ora puoi... aiutare MiL

Se volete aiutare e sostenere MiL, potete fare una donazione anche piccola.   Ricordiamo ai nostri lettori infatti che MiL si sostiene solo ...

giovedì 19 gennaio 2023

Aldo Maria Valli: "Sul distruggere la Chiesa" #benedettoxvi

Attuali e dolorose riflessioni di Aldo Maria Valli: '“Io distruggerò la vostra Chiesa”, disse Napoleone al cardinale Consalvi.
“Maestà, sono venti secoli che noi stessi cerchiamo di farlo e non ci siamo riusciti”, rispose il Segretario di Stato di Pio VII'.
Luigi

13-1-23
Vado in ordine sparso.
Due papi al posto di uno.
Il papa 1 e il papa 2 che per anni si scambiano abbracci e sorrisi ma si capisce lontano un miglio che sotto sotto la pensano in modo diverso su un sacco di cose.
Il segretario del papa 2 che scrive un libro per dire quanto il papa 2 medesimo sia rimasto male per certe decisioni del papa 1.
Il papa 1 che celebra il funerale del papa 2 senza quasi nominarlo e senza proclamare il lutto.
Un cardinale sotto processo (associazione per delinquere, fra l’altro) che registrava di nascosto le telefonate del papa 1.

Una Chiesa nazionale che se va per conto suo con un “cammino sinodale” che è un cammino verso l’apostasia dichiarata, ma Roma se la prende con gli “indietristi”.
Un numero sempre maggiore di cattolici che quando si presentano davanti al prete per ricevere la Santa Comunione sulla lingua e in ginocchio, com’è loro diritto, vengono respinti, sbeffeggiati e oltraggiati.
Il papa 1 che commissaria la diocesi di cui è vescovo accentrando tutte le decisioni perché nella suddetta diocesi le cose vanno alquanto male ma lui a quanto pare se n’è accorto solo adesso.

Un noto artista gesuita che aveva relazioni con suore e le assolveva nel confessionale e poi è stato scomunicato ma la scomunica non si sa che fine abbia fatto e tutta la storia è piena di buchi, ma il papa 1 tace.
Un noto cardinale, appena morto, che aveva fatto bonificare la sua abitazione perché riteneva che il Vaticano fosse ormai diventato uno stato di polizia.
Ecco, queste alcune delle più recenti cronache riguardanti il Vaticano e la Chiesa cattolica. L’elenco potrebbe essere ben più lungo, ma ci siamo capiti.

“Io distruggerò la vostra Chiesa”, disse Napoleone al cardinale Consalvi.
“Maestà, sono venti secoli che noi stessi cerchiamo di farlo e non ci siamo riusciti”, rispose il Segretario di Stato di Pio VII.

A.M.V.