Post in evidenza

Ora puoi... aiutare MiL

Se volete aiutare e sostenere MiL, potete fare una donazione anche piccola.   Ricordiamo ai nostri lettori infatti che MiL si sostiene solo ...

martedì 20 dicembre 2022

Notizie dai monaci di Norcia

Riceviamo e pubblichiamo.
Luigi

8-12-22
Cari amici,
Con la prima domenica d’Avvento ha avuto inizio il nuovo anno liturgico e la fine dell’anno civile è ormai prossima: guardiamo con gioia alle benedizioni ricevute in questi ultimi dodici mesi. Dopo anni di lavoro per progettarne la struttura e per raccogliere i fondi necessari a costruirlo, vediamo ora il nostro nuovo monastero prendere forma. Ciò non sarebbe stato possibile senza l’aiuto di molti di voi. Un importante traguardo è stato il completamento del cimitero monastico. La sua presenza simboleggia fortemente il nostro voto di stabilità, con cui ciascuno di noi si radica in questa comunità monastica e nella città natale di san Benedetto, assicurando ai confratelli monaci e agli abitanti del luogo che qui trascorrerà la sua vita e qui morirà. Quest’anno si sono uniti al monastero altri giovani provenienti da nuove parti d’Europa, portando ad undici il numero totale dei paesi rappresentati all’interno della nostra comunità.


Mentre ringraziamo di tutte queste benedizioni, siamo consapevoli che molti, anche tra voi, stanno soffrendo grandi prove. Oggi in tanti luoghi prevalgono scandali e persecuzioni, e ci si chiede come fare per conservare integra la Fede. Sappiamo che la mano della Provvidenza può trarre il bene anche da ciò che appare un disastro ma, come molti di voi, con il salmista chiediamo “usquequo!”, “fino a quando, fino a quando Signore?”.




Nel guardare alle nostre colpe e ai nostri peccati quotidiani notiamo che, paradossalmente, Dio pone a noi la stessa domanda chiedendoci “Quando, figlio mio, tornerai a me?”. Nel contemplare la Sua venuta tra noi nei panni umili di un bambino indifeso, possiate trovare l’incoraggiamento e la gioia che solo Cristo può donare.

Un buon tempo d’Avvento e un santo Natale a tutti voi,
Dom Benedetto Nivakoff, O.S.B.
Priore


UN GRANDE 2022 IN MONTE

PIANTATI 125 NUOVI ALBERI DA FRUTTO

PELLEGRINAGGIO AD UNA VICINA CHIESA MEDIEVALE

DUE MONACI PRENDONO I VOTI SOLENNI

10 ANNI DI BIRRA NURSIA

COSTRUZIONE E CONSACRAZIONE DEL NOSTRO CIMITERO MONASTICO


SEMPRE PIÙ PAESI EUROPEI SONO RAPPRESENTATI ALL’INTERNO DELLA COMUNITÀ MONASTICA

GLI ARCHI DEL CHIOSTRO: PRIMA E DOPO



UNA ESCURSIONE IN MONTAGNA