Post in evidenza

MiL ha bisogno di voi lettori: DONAZIONI

A sx (nella versione per pc) e su palmare (voce " Donazione ") troverete la possibiltà di donare. Vi speghiamo il perchè.  Potrete...

mercoledì 3 agosto 2022

1979 - 3 agosto - 2022, ricordiamo il Card. Ottaviani, Prefetto del S. Uffizio

Muore a Roma il 3 agosto 1979, nella Città del Vaticano, alle soglie degli 89 anni il card. Alfredo Ottaviani, figlio sincero di Trastevere, provvido padre di molti giovani, difensore strenuo dell'ortodossia cattolica.
Durante il processo di beatificazione di Giovanni XXIII, S. Em. Ottaviani rese una testimonianza dinanzi alla S. Congr. dei Riti, non molto tempo prima della morte, ricordando tra l'altro un episodio avvenuto nella Basilica vaticana, in occasione delle solenni esequie del card. Aloys Joseph Muench, celebrate il 19 febbraio 1962 dal card. Confalonieri, cui assistette papa Roncalli il quale impartì l'assoluzione finale personalmente.
Ottaviani disse che durante il rito ".....successe una cosa che non mi aspettavo. Il papa si curvò su di me e mi sussurrò all'orecchio: "Eminenza, le nostre teste possono avere anche pensieri diversi, ma il nostro cuore è sempre vicino".
P. Antonio Cairoli, postulatore della causa di canonizzazione di Giovanni XXII allora gli domandò: "Ma non era grave il contrasto fra voi?"
Ottaviani rispose, con quella bonomia trasteverina che conservò in tutte le occasioni, fino alla morte «Ogni casa di contadini ha un cane da guardia che abbaia quando c'è qualcosa di strano. Io abbaiavo. Finché arrivava il padrone, cioè il papa. Poi, se la vedeva lui».
Eterna sia la sua memoria!
QUI MiL sul nostro.
Luigi