Post in evidenza

Ora puoi... aiutare MiL

Se volete aiutare e sostenere MiL, potete fare una donazione anche piccola.   Ricordiamo ai nostri lettori infatti che MiL si sostiene solo ...

martedì 10 maggio 2022

Summorum Pontificum nel mondo #87: Saginaw, Michigan, USA




Domenica 8 maggio 2022, Saginaw, Michigan USA, processione e incoronazione della Vergine Santissima.

Dalla pagina facebook della Saginaw Latin Mass Association (QUI)

Claudio











5 commenti:

  1. Si vede una bambina che indossa quello che sembra, a tutti gli effetti, un hijab! Il fanatismo tradizionalista sta arrivando a livelli del tanto deprecato fondamentalismo islamico. A quando un velo integrale?
    Poveri bambini!

    RispondiElimina
  2. Potrebbe richiamare l' hijab ma evidentemente e' una foggia di velo muliebre in uso in altri paesi . Nel nostro Paese il velo muliebre di solito e' triangolare o rettangolare; in Spagna si predilige la mantilla. Se vuoi saperne di piu' chiedi al negozio on line di Monnicraft .
    https://monnicraft.com/2018/05/27/primo-articolo-del-blog/
    https://monnicraft.com/contatti/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo. Assomiglia moltissimo a quello che indossano le donne in Iran.

      Elimina
  3. Anzitutto il velo femminile nel cattolicesimo è solo facoltativo, anche nelle messe Vetus Ordo non è affatto indossato da tutte le donne. Secondariamente è utilizzato solo in contesto liturgico e non nei momenti profani, siano essi pubblici o privati. Il paragone con l'islam più retrivo mi pare francamente del tutto fuori luogo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, facoltativissimo! So di madri che apostrofano le figlie z***ole se non vanno a Messa “come si deve”. Tanto poi, basta la lacrimuccia di circostanza, assoluzione in latino e via a prendere l’ostia in ginocchio con mezzo metro di lingua di fuori.
      Purtroppo per lei, il paragone con il fondamentalismo islamico è più che calzante. Ne ho viste e sentite da far rizzare i capelli in quegli ambienti.

      Elimina

AVVISO AI LETTORI: Visto il continuo infiltrarsi di lettori "ostili" che si divertono solo a scrivere "insulti" e a fare polemiche inutili, AVVISIAMO CHE ORA NON SARANNO PIU' PUBBLICATI COMMENTI INFANTILI o PEDANTI. Continueremo certamente a pubblicare le critiche ma solo quelle serie, costruttive e rispettose.
La Redazione