Post in evidenza

MiL ha bisogno di voi lettori: DONAZIONI

A sx (nella versione per pc) e su palmare (voce " Donazione ") troverete la possibiltà di donare. Vi speghiamo il perchè.  Potrete...

venerdì 27 maggio 2022

"L’immaginario dei primi cristiani: la formazione del vocabolario visivo cristiano a confronto con i testi" corso in streaming

Riceviamo e pubblichiamo.
Luigi

Accademia di alti studi secondo la legge naturale e cristiana

STORIA DELL'ARTE

L’immaginario dei primi cristiani: la formazione del vocabolario visivo cristiano a confronto con i testi

Comprendi l'eredità del mondo antico nel Cristianesimo
A partire dall’Antico Testamento, i Vangeli apocrifi e l’Apocalisse, tra III e V secolo si forma un’arte che sperimenta inedite modalità narrative per le esigenze simboliche di una nuova spiritualità.
Il corso a cura della prof.ssa Penelope Filacchione è composto da 1 sessione di 2 ore e 30 minuti, nel corso della quale il docente svolge 2 lezioni più la discussione.
Al completamento del corso riceverai l'attestato di partecipazione ufficiale di Schola Palatina. Visita la pagina del corso e scopri tutti i dettagli.


Per qualsiasi domanda o dubbio ti invitiamo a consultare le nostre FAQ aggiornate e se non trovi la risposta al tuo quesito rispondi a questa email o scrivici a info@scholapalatina.it. Saremo felici di aiutarti!

LA DOCENTE

Prof.ssa Penelope Filacchione

Penelope Filacchione. Storica dell'arte specializzata in iconografia e iconologia cristiana presso il Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana. Dal 2003 è docente Archeologia e Storia dell'arte classica e cristiana antica presso la facoltà di Lettere classiche e cristiane antiche dell'Università Pontificia Salesiana e ha tenuto la cattedra di Archeologia cristiana per la facoltà di Teologia del medesimo ateneo. Insegna presso le Scuole d'Arte e dei Mestieri di Roma Capitale e presso la Link Campus University. Ha collaborato alla redazione della rivista Archeo - Attualità del passato, ha all'attivo numerose pubblicazioni scientifiche e divulgative e ha curato e scritto - insieme a Caterina Papi - il volume Archeologia cristiana - coordinate storiche, geografiche, culturali edito dalla LAS e pensato specificamente per gli studenti delle facoltà teologiche e degli atenei pontifici.