Post in evidenza

MiL ha bisogno di voi lettori: DONAZIONI

A sx (nella versione per pc) e su palmare (voce " Donazione ") troverete la possibiltà di donare. Vi speghiamo il perchè.  Potrete...

lunedì 9 maggio 2022

DA DOMANI 10 MAGGIO. La questione del male: un approccio filosofico e teologico a cura di don Marino Neri

Riceviamo e pubblichiamo.
Luigi

DA DOMANI 10 MAGGIO
La questione del male: un approccio filosofico e teologico
a cura di don Marino Neri

Nella prospettiva, filosofica o teologica, del "teismo", che afferma l’esistenza di un Dio personale e creatore, le domande sollevate dall’esistenza del male divengono acutissime, nella misura in cui la presenza del male nel mondo sembra difficile da conciliare con l’azione provvidente e saggia di un Dio creatore, buono e onnipotente.

Il male, in qualunque modalità si manifesti nel soggetto, prende nei credenti la forma di "scandalo", capace anche di trascinare alcuni verso la miscredenza, tanto da domandarsi come declinare la bontà e la sapienza di Dio di fronte all’esperienza tragica del male. Il pensiero moderno, inoltre, sembra essere più sensibile a una sorta di "incompatibilità morale" tra un Dio buono e la presenza del male che distrugge le persone umane, soprattutto gli innocenti.

Questo corso in 4 lezioni, prendendo in esame il pensiero credente che si è posto seriamente questi interrogativi capitali, intende fornire le coordinate metafisiche fondamentali per l’analisi del problema complesso del male, lasciandosi guidare soprattutto dal pensiero di san Tommaso d’Aquino, senza trascurare alcuni apporti (anche critici) della modernità.



Il corso sarà articolato in 4 lezioni di 1 ora e 30 minuti ciascuna. Le lezioni si svolgeranno dalle ore 18:30 alle 20:00.


IL DOCENTE

don Marino Neri

Don Marino Neri è sacerdote della diocesi di Pavia dal 2006. Dottore di ricerca (PhD) in "Lingua e Letteratura Latina" (2009), ha collaborato stabilmente all’attività scientifica e didattica dell’Università di Pavia fino al 2016. Dopo aver conseguito la "licentia docendi" (STL) in "Teologia dogmatica" (2018), sta ora concludendo il dottorato presso la Pontificia Università "S. Tommaso d’Aquino" (Angelicum) in Roma, e concentra la propria attività di studio sul pensiero teologico-filosofico di san Tommaso d’Aquino, in rapporto anche al suo approfondimento nei commentatori e nel pensiero moderno. Ha pubblicato monografie e numerosi articoli su riviste specializzate, intervenendo anche come relatore a convegni scientifici e corsi universitari. Attualmente è docente ordinario di Teologia dogmatica presso l’ISSR "S. Agostino" di Pavia-Crema.

Non puoi partecipare "live" ?
Nessun problema, ti ricordiamo che tutte le lezioni di Schola Palatina sono sempre disponibili integralmente "on demand" all'interno della piattaforma dal giorno successivo.