Post in evidenza

MiL ha bisogno di voi lettori: DONAZIONI

A sx (nella versione per pc) e su palmare (voce " Donazione ") troverete la possibiltà di donare. Vi speghiamo il perchè.  Potrete...

lunedì 28 marzo 2022

Il vescovo francese di Verdun, invece di consacrare la Russia, stava con l'imam e il rabbino

Allibiti.
Con l'imam e il rabbino invece di stare a consacrare la Russia al Cuore Immacolato di Maria con tutti gli altri vescovi del mondo.
In compenso si dedica (QUI) alla formazione delle segretarie parrocchiali.
E i risultati si vedono QUI: si è passati da 330 sacerdoti nel 1950 (e 202 nel 1980) a... 43 (e da 380 a 32 religiose)!
Luigi

Consacrazione mancata in Francia

Mentre il 25 marzo 2022 Papa Francesco compirà l’Atto di Consacrazione dell’umanità, della Russia e dell’Ucraina al Cuore Immacolato di Maria, nella diocesi di Verdun (regione francese della Lorena) il vescovo Jean-Paul Gusching (nella foto) ha fissato un incontro all’ossario di Douaumont (un sacrario militare in cui sono raccolte le spoglie dei combattenti nella battaglia di Verdun del 1916) con l’imam di Verdun, Abdelkrim Aït El Kaid, e con Jean-Claude Levy, rappresentante della comunità ebraica di Verdun.

Alle ore 18,00 pregheranno insieme per la pace in Ucraina.

1 commento:

  1. Non Metuens Verbum28 marzo 2022 15:48

    una voluta provocazione che equivale in toto a una dichiarazione di apostasia. Conseguenze ?

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.