Post in evidenza

MiL ha bisogno di voi lettori: DONAZIONI

A sx (nella versione per pc) e su palmare (voce " Donazione ") troverete la possibiltà di donare. Vi speghiamo il perchè.  Potrete...

giovedì 13 gennaio 2022

I 90 anni del card. Zen: ad multos annos Eminenza!

Tra le tante manifestazioni di gratitudine per il card. Joseph Zen e i suoi 90 anni (è nato il 13 gennaio 1932), riceviamo la bella comunicazione di Lucisull'Est\ TFP italiana.
QUI un articolo della Bussola.
Ad multos annos Eminenza!
E difenda sempre, come ha sempre fatto, la liturgia tradizionale!
Luigi

[18:01, 13/1/2022] Eminenza Reverendissima,
è con grande gioia che Le rivolgiamo i nostri più fervidi auguri per il compimento dei suoi 90 anni.

La sua testimonianza a difesa della libertà della Chiesa e di tutti i cristiani perseguitati dal comunismo ateo, “intrinsecamente perverso” (Pio XI), ci sprona ad essere ogni giorno di più fedeli seguaci della Croce di Nostro Signore Gesù Cristo.

Il suo esempio e il suo coraggio ci spingono a superare la nostra timidezza nel fare il bene e nel proclamare a testa alta, senza compromessi, la Verità, che è sempre Gesù. Non ci può infatti essere alcuna intesa tra Cristo e Beliar (2Cor 6,15)!

Il voto di tutti i collaboratori e sostenitori di Luci sull’Est è che Dio possa concederLe ancora a lungo la grazia e la forza di combattere “la buona battaglia” contro i nemici interni ed esterni della Chiesa, dando così il suo contributo per squarciare le tenebre che avvolgono il nostro tempo e preparare quel trionfo del Cuore Immacolato di Maria, preannunciato dalla Madonna a Fatima nel 1917.

E per Lei e insieme a Lei preghiamo con le parole del Salmo 71:

O Dio, non stare lontano:
Dio mio, vieni presto ad aiutarmi.
Siano confusi e annientati quanti mi accusano,
siano coperti d'infamia e di vergogna
quanti cercano la mia sventura.
Io, invece, non cesso di sperare,
moltiplicherò le tue lodi.
La mia bocca annunzierà la tua giustizia,
proclamerà sempre la tua salvezza,
che non so misurare.
Dirò le meraviglie del Signore,
ricorderò che tu solo sei giusto.

Sperando nella Vostra benedizione, porgo i miei rispettosi saluti.
In Jesu et Maria

Nelson Fragelli
Presidente