Post in evidenza

Elenco Messe tradizionali in Italia: URGE UN AGGIORNAMENTO

Cari lettori di MiL, molti di voi ci hanno scritto, giustamente, per lamentarsi del fatto che l'elenco delle Messe tradizionali del nost...

mercoledì 22 dicembre 2021

Francesco interrompe oggi l'Udienza del mercoledì per rispondere al telefono

E' la seconda volta in pochi mesi.
Il Vaticano si è limitato a dire che era una telefonata privata.
Forse non si rende neanche conto del ruolo che ricopre e che i fedeli hanno diritto ad un po' di rispetto.
Luigi


Pochi secondi per rispondere a una telefonata: fuoriprogramma durante i rituali saluti in coda all'udienza generale nell'Aula Paolo VI, quando papa Francesco ha chiesto scusa a un religioso che era in coda per parlargli e si è fatto passare il telefonino. Non è la prima volta che accade qualcosa di simile. Già l'11 agosto 2021 Francesco aveva ricevuto uno smartphone dal suo assistente per una chiamata urgente e si era allontanato per poi tornare a salutare i fedeli con sorrisi e benedizioni. Il Vaticano, interpellato sul fuoriprogramma di agosto, si limitò a dire che si trattava di una telefonata privata e che dunque non poteva essere comunicato nulla al riguardo.

3 commenti:

  1. Non Metuens Verbum23 dicembre 2021 05:56

    Se IO sto al bar e chiacchiero a ruota libera, tra una chiacchiera e l'altra posso anche prendere il telefono. IO.

    RispondiElimina
  2. ...normalmente è chiamato a lasciare tutto e a rispondere un "sottoposto" e, per interrompere un'udienza pubblica in questa becera maniera, vuol dire che l'interlocutore dall'altra parte dell'apparecchio ha più autorità di lui...ennesima scenata inaccettabile...quando finirà...!?

    RispondiElimina
  3. Mi sembra un atteggiamento poco educato e per nulla rispettoso dei presenti, ma come al solito il fatto viene presentato come normale anzi quasi divertente. Stranezze della vita, a scuola un alunno che usa il cellulare durante le lezioni rischia la sospensione qui invece la gratificazione: mala tempora currunt. Luigi

    RispondiElimina

AVVISO AI LETTORI: Visto il continuo infiltrarsi di lettori "ostili" che si divertono solo a scrivere "insulti" e a fare polemiche inutili, AVVISIAMO CHE ORA NON SARANNO PIU' PUBBLICATI COMMENTI INFANTILI o PEDANTI. Continueremo certamente a pubblicare le critiche ma solo quelle serie, costruttive e rispettose.
La Redazione