Post in evidenza

MiL ha bisogno di voi lettori: DONAZIONI

A sx (nella versione per pc) e su palmare (voce " Donazione ") troverete la possibiltà di donare. Vi speghiamo il perchè.  Potrete...

sabato 13 novembre 2021

Video della conferenza a Bergamo: «La breccia di Porta Pia: spartiacque della Cristianità in Italia»

Riceviamo dagli amici del Comitato Summorum Pontificum di Bergamo e condividiamo, con l’invito ad iscriversi alle loro pagine youtube.com/c/SummorumPontificumBergamo e youtube.com/c/MadonnaDellaNeveBergamo.
Buona visione e condivisione!

L.V.

Sabato 30 ottobre 2021

20 SETTEMBRE 1870 - 2020, CENTOCINQUANT’ANNI DOPO

Conferenza del dott. Federico Catani, del prof. Massimo de Leonardis e del prof. Ettore Gotti Tedeschi, organizzata in collaborazione con la delegazione di Bergamo dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, l’associazione Tradizione, Famiglia, Proprietà - TFP e la Comunità Opzione Benedetto.


[1:19] Gr. Uff. dott. Simone Bravi, preside della Sezione Lombardia dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme - indirizzo di saluto
[8:46] avv. Lorenzo Vitali, presidente del Comitato Summorum Pontificum di Bergamo - introduzione
[13:36] dott. Federico Catani, giornalista, membro dell’associazione Tradizione, Famiglia, Proprietà - La presa di Roma, coronamento della Rivoluzione liberale in Italia
[50:17] avv. Lorenzo Vitali
[53:50] prof. Massimo de Leonardis, ordinario di Storia delle relazioni internazionali - Università Cattolica del Sacro Cuore - Le grandi potenze, Pio IX ed il Risorgimento italiano
[1:29:08] avv. Lorenzo Vitali
[1:31:41] prof. Ettore Gotti Tedeschi, economista e banchiere - La fine dello Stato della Chiesa e le conseguenze nella società italiana
[2:03:35] avv. Lorenzo Vitali
[2:05:05] dott. Elena Bianchini, direttore editoriale della rivista Terra e Identità - indirizzo di saluto
[2:08:31] avv. Lorenzo Vitali - conclusione

2 commenti:

  1. Quindi, che dobbiamo fare? Tornare allo Stato Pontificio? Al duca di Modena e a quello di Parma? E Venezia che dovrebbe essere, una repubblica o una parte del glorioso Impero asburgico? E dopo il 1870 in Italia non è successo nulla di buono? Nemmeno i Patti Lateranensi? Ah, già, sono una forma di collaborazionismo col nemico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Quindi, che dobbiamo fare?"

      Intanto inizia con il posare il fiasco.

      Elimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.