Post in evidenza

MiL ha bisogno di voi lettori: DONAZIONI

A sx (nella versione per pc) e su palmare (voce " Donazione ") troverete la possibiltà di donare. Vi speghiamo il perchè.  Potrete...

sabato 6 novembre 2021

TFP newsletter ottobre 2021

Riceviamo e pubblichiamo.
Luigi

TFP NEWSLETTER 29 OTTOBRE 2021

TRE COSE CHE NON ACCADRANNO ALL'INCONTRO DEL PRESIDENTE BIDEN CON PAPA FRANCESCO

di John Horvat
Nei prossimi giorni il presidente americano incontrerà Papa Francesco durante il vertice del G20 a Roma. I cattolici però non si aspettino che all’incontro si parli di aborto o questioni
morali. Né tanto meno che l’abortista Biden venga scomunicato. Tragicamente, la visita servirà solo a convalidare la indifendibile illimitata posizione pro-aborto del sedicente cattolico Joe Biden e, parallelamente, a permettere a Papa Francesco di continuare le sue politiche sbagliate a favore della sinistra.


ABORTO E TRANSGENDERISMO: DUE LATI DELLA STESSA MEDAGLIA

di John Horvat
Quando l’unica verità assoluta ritenuta tale è l’idea di una libertà totale, sganciata da una Causa prima, ecco che è possibile tracciare un filo che dall’aborto ci conduce dritti dritti ai “diritti” delle persone transessuali. Non è la destra a dirlo, ma proprio quella sinistra liberal per la quale la legge suprema è rappresentata dall’individuo.


LEPANTO E LO SPIRITO DI CROCIATA

di Julio Loredo
Il 23 ottobre scorso si è tenuto a Milano il convegno “Lepanto: 450 anni”, organizzato dalla Fondazione Cajenatus e Tradizione Famiglia Proprietà. Di seguito proponiamo il testo della relazione di Julio Loredo, presidente della TFP in Italia.


PAPA FRANCESCO PARAGONA LE PROTESTE DI BLACK LIVES MATTER AL BUON SAMARITANO

di David McLoone
Hanno fatto molto discutere le parole di Papa Francesco sul movimento rivoluzionario Black Lives Matter (BLM). Secondo una categorica affermazione del professore Peter Kwasniewski "O Francesco è sorprendentemente ignorante della vera natura di BLM, (…) o sta mostrando i suoi veri colori marxisti e anti-cattolici".


LA NOVENA DI CRISTO RE, FATIMA ED IL REGNO DI MARIA

di Plinio Corrêa de Oliveira
Per capire come sarà il Regno di Cristo sulla Terra è utile immaginare il suo opposto: un mondo completamente futuristico, organizzato secondo i metodi più tirannici della tecnica moderna, senza felicità, immerso in un materialismo completo, nell’immoralità e nel libero amore, senza nessuna speranza del Cielo e apprezzamento per i valori dello spirito, nessuna compostezza o dignità delle autorità stesse. Se questo è il regno del demonio, che già vediamo realizzarsi intorno a noi, non dobbiamo però dimenticare che a Fatima ci è stato promesso un intervento divino e che, seppure stiamo vivendo questi tempi così tristi, alla fine dei nostri giorni potremo dire di aver collaborato con Dio alla restaurazione del Suo ordine.


‍TFP NEWSLETTER 21 OTTOBRE 2021

CATTOLICI LIBERALI: "L'UNICA REGOLA DI SALVEZZA È STARE CON IL PAPA VIVENTE" (PURCHÉ SIA UNO DI LORO...)

di José Antonio Ureta
La deriva “papolatrica”, che oggi sperimentiamo così fortemente, risale a oltre un secolo fa. L’idea che bisogna obbedire al Papa anche quando agisce contro l'insegnamento tradizionale della Chiesa è da attribuire ai cattolici liberali e ebbe la sua origine nella politica di ralliement con la Repubblica imposta da papa Leone XIII ai cattolici francesi.


VIOLAZIONE DEL SEGRETO CONFESSIONALE: UNO STIMOLO AL CRIMINE

di José Antonio Ureta
In Francia è in pericolo il segreto confessionale. È bastato che il capo della conferenza episcopale di quel paese ricordasse una verità da sempre nota, perchè si scatenassero sulla Chiesa le ire della Repubblica figlia della Rivoluzione Francese. Stiamo tornando ai tempi del Terrore, se non giacobino almeno psicologico?

ESORCISTA RIVELA LE ARMI PIÙ POTENTI NELLA GUERRA A SATANA

di Edwin Benson
Cresce nel mondo la presenza pubblica del satanismo pian piano che la fede professata si affievolisce e scompare. Bisogna perciò che la Chiesa torni ad utilizzare più massicciamente una delle sue armi più potenti contro Satana: l’esorcismo.


RECITIAMO QUOTIDIANAMENTE LA POTENTE PREGHIERA DEL ROSARIO

Cardinale Raymond Leo Burke
Nei giorni scorsi il cardinale Raymond Leo Burke ha diffuso una lettera che – oltre ad aggiornare sul suo stato di salute – contiene un bellissimo invito ad unirsi, oggi più che mai, nella preghiera del Santo Rosario.


SE LO STATO A SÉ ATTRIBUISCE E ORDINA LE INIZIATIVE PRIVATE, LA FAMIGLIA CORRE PERICOLO

Papa Pio XII
Considerare lo Stato come fine non potrebbe che nuocere alla vera e durevole prosperità delle nazioni. Se esso infatti attribuisce e ordina a sé le iniziative private, queste, possono essere danneggiate, con svantaggio del pubblico bene. E a soffrirne enormemente sarebbe anche la prima ed essenziale cellula della società, la famiglia.


15 OTTOBRE: SANTA TERESA D'AVILA

di Plinio Corrêa de Oliveira
Riformatrice del Carmelo, Dottore della Chiesa, grande mistica e maestra della vita spirituale, Santa Teresa d’Avila (1515-1582) aveva anche un asceso amore per la Civiltà Cristiana, alla cui gloria si interessava a fondo. Le preoccupava, in modo speciale, l’avanzata dell’islam e il pericolo che incombeva sull’Europa.


TFP NEWSLETTER 13 OTTOBRE 2021


PERCHÉ MANCA DIO NELLA ECONOMY OF FRANCESCO?

di John Horvat
L’iniziativa Economy of Francesco invita "giovani economisti, imprenditori e changemaker del mondo" ad affrontare i problemi economici del mondo. Tuttavia, non è tutto oro quel che luccica. Il progetto è basato tutto sull'umano e niente sul divino. A guardare sotto la superficie si scoprono errori vecchi e familiari.


SAN FRANCESCO D'ASSISI: LOGICA, CALMA, FERMEZZA, CONTEMPLAZIONE, PUREZZA, SPIRITO CAVALLERESCO

di Plinio Corrêa de Oliveira
Contemplando la fisionomia di San Francesco d’Assisi scopriamo un uomo lontano dalle descrizioni che la modernità ne ha propagandato. Poche parole per restituirci la figura di un Santo eccezionale che l’Italia si onora di avere come patrono.



CONSIDERAZIONI AMICHEVOLI PER DISSIPARE UN MALINTESO SULL'ULTRAMONTANISMO E SULLO «SPIRITO DEL VATICANO I»

di José Antonio Ureta
Nel mondo cattolico tradizionale è in atto da un po' di tempo un dibattito intorno all’essenza dello spirito ultramontano e all’obbedienza che si deve al Papa. Di seguito offriamo ai nostri lettori l’intervento di José Antonio Ureta, autore del libro Il Cambio di Paradigma di Papa Francesco – Continuità o rottura nella missione della Chiesa?


ABUSI, LE TRAPPOLE-RICATTO CHE LA CHIESA FRANCESE NON VEDE

di Luisella Scrosati
I risultati della Commissione sugli abusi sessuali nella Chiesa francese sono gravi, ma il sospetto è che si voglia ricattare la Chiesa: il numero elevato deriva da stime, non da dati reali. L’ingerenza poi del Vice Presidente del Consiglio di Stato Sauvè sul segreto di confessione e sui viri probati è sospetta perché non coglie la causa principale: l'omosessualità.

FATIMA: NON INDURIAMO I NOSTRI CUORI ALLA SUA VOCE

di Plinio Corrêa de Oliveira
Nel 1944, sul finire della II Guerra Mondiale, Plinio Corrêa de Oliveira scrisse un articolo per ricordare al mondo l’importanza delle apparizioni della Madonna a Fatima che ricordava ai tre pastorelli le vere condizioni, le fondamenta indispensabili per la riorganizzazione del mondo. Ascoltando questo messaggio, l’umanità ritroverebbe veramente la pace.


TFP NEWSLETTER 6 OTTOBRE 2021

ASSEMBLEA GENERALE: IL CAMMINO SINODALE È DETERMINATO A RIVOLUZIONARE LA CHIESA

di Mathias von Gersdorff
Anche se il cammino sinodale non dovesse chiedere l'abolizione del sacerdozio, l’Assemblea Generale sta discutendo molto seriamente della costruzione di una chiesa ugualitaria in cui la gerarchia ecclesiastica non abbia quasi più alcuna autorità.


PERCHÉ LA SINISTRA AMERICANA LIBERAL TEME LE AVVISAGLIE DI UN DIO GELOSO

di John Horvat
Negli Stati Uniti esiste una forte reazione alla decadenza morale della nazione costantemente etichettata dai liberal come rigida o associata a folli ideologie. Nell’attuale Pantheon americano non c’è posto per l’unico vero Signore a cui anelano sempre più ampi settori della società. Lo scontro ideologico è inevitabile.

7 OTTOBRE: IL SIGNIFICATO STORICO
DELLA BATTAGLIA DI LEPANTO:
CRISTIANITÀ, OCCIDENTE E ISLAM

di Massimo de Leonardis
Qual è stato il significato della battaglia di Lepanto per la Chiesa, per l’Europa e per la storia? Lo spiega il prof. Massimo de Leonardis, già direttore del Dipartimento di Scienze politiche dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.


LORETO E LEPANTO: UN INTIMO LEGAME

di Federico Catani
Un filo d’oro lega il Santuario della Madonna di Loreto alla battaglia di Lepanto. Papa S. Pio V aveva, infatti, messo l’impresa proprio sotto la protezione della Vergine di Loreto. Don Giovanni d’Austria, Marcantonio Colonna, e poi gli schiavi cristiani liberati durante la battaglia, si recarono al Santuario per ringraziare la Madonna per la brillante vittoria. In questo modo Loreto confermò la sua vocazione di baluardo della Cristianità contro l’islam.

L’EROISMO DI SAN PIO V

di Plinio Corrêa de Oliveira
In che senso si può dire che Papa san Pio V sia stato un eroe, e perché è importante riconoscere il suo eroismo? E che cos’è l’eroismo?

Nessun commento:

Posta un commento

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.