Post in evidenza

MiL ha bisogno di voi lettori: DONAZIONI

A sx (nella versione per pc) e su palmare (voce " Donazione ") troverete la possibiltà di donare. Vi speghiamo il perchè.  Potrete...

lunedì 11 ottobre 2021

Pellegrinaggio Populus Summorum Pontificum 2021: il programma anche degli eventi collaterali. #sumpont2021

A ROMA 30 OTTOBRE 2021
PELLEGRINAGGIO  AD PETRI SEDEM del “POPULUS SUMMORUM PONTIFICUM”

Il pellegrinaggio come avevamo già detto, é stato confermato. 
Ecco il programma del Pellegrinaggio e degli eventi meritori organizzati a corollario:

prima del pellegrinaggio, venerdì 29 ottobre
- VESPRI alle ore 17:00, nella chiesa di Santa Maria dei Martiri del Pantheon, il canto dei Vespri.


Il giorno dopo, sabato 30 ottobre:
- alle ore 9:30, nella chiesa dei Santi Celso e Giuliano, in via del Banco di Santo Spirito, 52, non lontano dal Tevere, ci incontreremo per l'adorazione del Santissimo Sacramento.

- alle ore 10:30, dalla Chiesa di San Celso e San Giuliano, si partirà la PROCESSIONE è IL PELLEGRINAGGIO verso la Basilica di San Pietro, attraverso il Ponte Sant'Angelo e la Via della Conciliazione.

- alle ore 11.30, la SMessa del pellegrinaggio celebrata nella Basilica di San Pietro all'altare della Cattedra.


 domenica 31 ottobre
- alle ore 11:00, alla chiesa della Ss.ma Trinità dei Pellegrini, Piazza della Trinità dei Pellegrini, 1, S. Messa di chiusura del pellegrinaggio

Per il buon svolgimento del pellegrinaggio abbiamo bisogno del vostro aiuto e ringraziamo in anticipo tutti coloro che potranno proporsi.

Buon San Filippo Neri, che hai fondato l'Arciconfraternita della Santissima Trinità per l'accoglienza e l'assistenza dei pellegrini che vengono a Roma, ci mettiamo sotto la tua benevola protezione.

Aiuta il nostro pellegrinaggio alla Città Madre e Maestra. Unisci le tue preghiere a quelle che offriamo al Principe degli Apostoli, alla cui tomba stiamo andando. Mettici sotto il manto della Beata Vergine Maria, Salvezza del Popolo Romano. Ottieni per noi da Gesù Cristo, Nostro Signore, divino Sposo della Chiesa, il cui fondamento ha posto su Pietro, la misericordia e il perdono per i nostri peccati. PresentaGli, per le mani della Vergine Maria, i nostri sforzi, fatiche, dolori e sacrifici in pro della celebrazione del culto divino. 

Ti chiediamo di illuminare con il tuo sorriso e il tuo buon senso dell'umorismo la nostra fede che è soggetta all'oscurità del mondo moderno.

Infine, ti chiediamo, o buon San Filippo, di sostenere i nostri sforzi per far risplendere nelle nostre parrocchie, nelle nostre nazioni e in tutto il mondo la santa liturgia romana, come tu l'hai praticata per la maggior gloria di Dio e per la conversione, consolazione e salvezza di innumerevoli anime.
Così sia 

1 commento:

  1. Bene comunque per il Pellegrinaggio, ma se i partecipanti si aspettano che Papa Bergoglio cambi idea sulla sua lotta contro la Santa Messa della Tradizione si sbagliano di grosso.
    Quello lì, e lo ha già dimostrato ad esempio con Amoris laetitia e corollari sugli Acta Apostolicae Sedis, una volta che ha deciso, anche per il male come in quel caso, non cambia più idea. Purtroppo.
    don Andrea Mancinella, eremita della Diocesi di Albano

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.