Post in evidenza

MiL ha bisogno di voi lettori: DONAZIONI

A sx (nella versione per pc) e su palmare (voce " Donazione ") troverete la possibiltà di donare. Vi speghiamo il perchè.  Potrete...

martedì 31 agosto 2021

Settima manifestazione pacifica davanti alla nunziatura apostolica in Francia #traditioniscustodes

Preghiamo e lottiamo.
Dagli amici di Paix Liturgique.
Luigi

Per la libertà della messa tradizionale, 28 agosto 2021
Settima manifestazione pacifica davanti alla nunziatura apostolica in Francia

Erano più di 70 le persone radunate questo sabato 28 agosto davanti alla nunziatura apostolica a Parigi, avenue du Président Wilson, dalle 12 alle 13. Con l'avvicinarsi della fine delle vacanze, infatti, cresce la preoccupazione tra quanti assistono alla liturgia tradizionale. È vero che i vescovi di Francia stanno predicando la pacificazione e, in alcune diocesi, tutto dovrebbe rimanere così com'è stato fino a adesso. Lo stesso arcivescovo di Digione, che aveva per primo anticipato le misure romane, cerca adesso una via d'uscita onorevole. Ciononostante, la violenta determinazione di Roma resta intatta, e si appresta a indire delle misure mirate ai seminari tradizionali. Inoltre, si può pensare che il nunzio in Francia, mons. Celestino Migliore, inciterà i vescovi di Francia a lanciarsi alla repressione della messa tridentina. Davanti alla sua porta, i manifestanti hanno fatto sapere che i cattolici che vivono spiritualmente e dottrinalmente di questa messa non si lasceranno perdere e non si arrenderanno. Sono determinati a fare tutto il necessario per far sì che questa messa continui ad essere celebrata.
I manifestanti hanno deciso di rinnovare la loro protesta ogni sabato alla stessa ora, nello stesso posto. Il prossimo raduno è dunque fissato per il 4 settembre alle ore 12 davanti al 14 bis, avenue du President Wilson, a Parigi.