Post in evidenza

MiL ha bisogno di voi lettori: DONAZIONI

A sx (nella versione per pc) e su palmare (voce " Donazione ") troverete la possibiltà di donare. Vi speghiamo il perchè.  Potrete...

venerdì 7 maggio 2021

La morte dell'abbé Paul Aulagnier IBP: "fu fra i primi seminaristi che seguirono Mons. Marcel Lefebvre"

L'abbé Paul Aulagnier (del benemerito Istituto del Buon Pastore), nato il 25 maggio 1943 ad Ambert nel Puy-de-Dôme, e morto il 6 maggio 2021 a Périgueux, è stato fra i primi seminaristi a seguire nel 1968,  l'Arcivescovo Mons. Lefebvre condividendone le battaglie e frequentando il primo seminario "tradizionale" a Friburgo. 
Ha poi terminato i suoi ultimi tre anni di teologia con i Padri Domenicani sempre a Friburgo ed è stato ordinato sacerdote da Mons. Lefebvre il 17 ottobre 1971 per essere incardinato nella diocesi di Clermont. 
E' stato uno dei primi membri della Fraternità Sacerdotale San Pio X (FSSPX) a lungo considerato il braccio destro dell'Arcivescovo Marcel Lefebvre.  
Tra il 1976 e il 1994 è stato il Superiore del Distretto della Francia. 
Durante il suo incarico, durato diciotto anni, ha favorito l'apertura di nuovi priorati, della Fraternità San Pio X, in ogni provincia francese, consolidando così lo sviluppo del movimento tradizionalista. 
Ha organizzato delle grandi manifestazioni nazionali e internazionali, che ogni volta hanno riunito decine di migliaia di fedeli: il Pellegrinaggio Chartres-Parigi, il Giubileo sacerdotale dell'Arcivescovo Lefebvre, la manifestazione anti-89 (Place de la Concorde a Parigi). 
È stato fra i  fondatori dell'agenzia di stampa ufficiale della Fraternità San Pio X, denominata Documentation and information catholiques internationales (DICI), nonché della rivista Fideliter
Nel 2004, per aver sostenuto l'accordo tra la Fraternità Saint-Jean-Marie-Vianney di Mons. Rangel e il Vaticano, l' abbé Paul Aulagnier venne espulso dalla Fraternità. 
E' stato fra i Fondatori dell'Istituto del Buon Pastore (IBP) Istituto di diritto Pontificio (foto sotto) di cui è stato, fino alla morte, il primo Assistente del Superiore Generale. 
Ha anche fondato il Seminario IBP, di cui poi è divenuto Rettore, a Courtalain nella diocesi di Chartres (seminario approvato canonicamente da S.Ecc.Rev.ma Mons. Philippe Christory, Vescovo di Chartres).
Nel giugno 2019, nel Périgord, padre Aulagnier ha acquistato il convento di Saint-Paul de Thiviers - abbandonato da vent'anni - per creare una casa per ritiri spirituali e un centro di formazione e vocazionale per i pre-seminaristi. 
Si è lungamente occupato dell'Associazione Entraide et Tradition, che cura le informazioni politiche e religiose della tradizione cattolica. 
Esprimiamo ai Superiori, ai Sacerdoti e ai Seminaristi dell'Istituto del Buon Pastore (IBP) le nostre espressioni di cristiano cordoglio per la perdita dell'abbé Paul Aulagnier  importante  guida spirituale della Comunità.
 
Preghiamo perchè il Signore conceda urgentemente alla Sua Chiesa il dono di nuove e sante vocazioni al Sacerdozio e alla vita religiosa.
AC
 
Sulla vita dell' Abbé Paul Aulagnier leggere anche  QUI 
 

 

Nessun commento:

Posta un commento

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.