Post in evidenza

MiL ha bisogno di voi lettori: DONAZIONI

A sx (nella versione per pc) e su palmare (voce " Donazione ") troverete la possibiltà di donare. Vi speghiamo il perchè.  Potrete...

venerdì 16 aprile 2021

94º genetliaco del Papa emerito: buon compleanno, Santità!

La redazione di MiL si unisce agli auguri per il 94º genetliaco del Papa emerito, Sua Santità Benedetto XVI, 264º Successore del Principe degli Apostoli.

L.V.

5 commenti:

  1. Augurissimi al Papa emerito. Indimenticabile quando ha detto ai musulmani che la loro non è la religione del Logos e che Gesù non mangiò l'agnello di Pasqua perché cenava al quartiere esseno e soprattutto grazie per la Messa Vetus Ordo.

    RispondiElimina
  2. Sarebbe stato ancora Papa a quasi un decennio dal rifiuto...ci avrebbe risparmiato l'attuale scempio. Auguri al complice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non avrebbe potuto risparmiare nulla, il concilio Vaticano II, anche solo per essere superato, va portato a compimento e Bergoglio lo sta inevitabilmente facendo, è un concilio non tomista e per questo non è facile digerirlo o capirlo. Il Vaticano II è l'estremo opposto di Trento, il concilio acqua dopo il concilio fuoco, il concilio del pensiero forte, spaventato e persecutorio che si va a controbilanciare dopo secoli con il concilio del pensiero debole, rilassato ed accogliente. Il clericalismo e il pastoralismo. Per una legge di equilibri probabilmente doveva andare così, da entrambi i concili bisogna prendere il giusto e aspettare l' arrivo di un altro che dovrà rispondere a molte domande attuali gravi: capire come orientare il cambio d'epoca tra l'epoca dei pesci e quella dell'acquario. Non voglio fare il re magio ma che stiamo entrando nell'era acquariana è evidente da decenni: il simbolo dell'uomo, le rivoluzioni, il pacifismo, le minoranze, l'universalismo, l'anticonvenzionalismo sono tutti indicatori chiari. L'epoca dei pesci che a molte anime manca è possibile purtroppo non torni più, scordiamoci la regalità e lo spirito di sacrificio. Spero tanto di sbagliarmi ma io vedo un evidente cambio di era, come da Mosè che era rappresentante dell'epoca dell'ariete ( le corna di Mosè ne erano simbolo, il patriarcato forte, i sacrifici cruenti...) si è passati all'era regale di Cristo ( il cui simbolo è il pesce), Dio che scende sulla terra. Non voglio fare l'esoterista ma queste conoscenze ormai sono essoteriche, pubbliche ed è impossibile non notare certe coincidenze. La Chiesa non si estinguerà mai, ma dovrà inevitabilmente cambiare alcuni modi come guarda caso sta facendo. Se così fosse dobbiamo sentirci onorati di essere nati in un'epoca dove ancora si può vivere l'epoca prescelta da Dio per incarnarsi, speriamo mantengano piuttosto la Messa del sacrificio. Ho rinunciato al mio sogno di vederla tornare e sostituire a questa nuova. In questo momento storico ci sono due tipi di anime, le vecchie e le nuove e che ci piaccia o no si tuteleranno di più le nuove. Bergoglio lo sta spiegando cosa succederà: si manterranno i valori sempiterni ma saranno inculturati diversamente. Gli ebrei per esempio sono rimasti all'epoca dell'ariete, noi amanti della regalità di Cristo, di Dio incarnato, rimarremo nell'epoca dei pesci, spiritualmente parlando, ma tutti gli altri cristiani già stanno da un pezzo nella New Age. Io spero solo che il prossimo Papa sia Sarah. Serve un Papa africano che cattolicizzi l'Africa musulmana evitando i flussi migratori, che tuteli il Motu Proprio a difesa delle anime del vecchio mondo e che avendo la virtù della prudenza possa gestire al meglio questo apocalittico cambio di era, anche se Sarah è molto idealista riguardo alla questione del celibato sacerdotale obbligatorio. Mi consola sperare che nell'era dell'acquario sarà la Madonna a splendere immensamente per la salvezza delle anime. Poi che ne so magari sto dicendo solo sciocchezze, la questione è così strana e complessa che si va di congettura in congettura.

      Elimina
  3. "Pregate per me, perché non fugga davanti ai lupi" disse quella volta là, ma poi fuggì, lasciando campo libero ai peggiori elementi presenti nella casta sacerdotale, mamovrati dalla massoneria (San Gallo, B'nai Berth, ecc), e proiettandoci nel tempo dell'Apocalisse, i cd " ultimi tempi,". Adesso non ci resta che tener duro, in attesa del Trionfo del Cuore Immacolato di Maria Ss.ma.

    RispondiElimina
  4. https://www.globalist.it/life/2020/01/13/correva-l-anno-1970-e-il-teologo-ratzinger-era-contro-il-celibato-obbligatorio-2051557.html?fbclid=IwAR1gq35VaUqx3XRPnpsqBdWMbzl8N8zRAHpoZujpW-KLlM44KgbnwnFFygE

    ma è vero l'articolo sopra riportato nel link ?!?

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.