Post in evidenza

MiL ha bisogno di voi lettori: DONAZIONI

A sx (nella versione per pc) e su palmare (voce " Donazione ") troverete la possibiltà di donare. Vi speghiamo il perchè.  Potrete...

lunedì 1 marzo 2021

Gli archi floreali in Messico

Una segnalazione del nostro amico Miguel Angel.
Vedere anche gli splendidi video in fondo al post.
Luigi

Gli archi floreali
Questa è un'altra delle tante manifestazioni che ancora rimangono in Messico che ci permettono di vedere l'incrocio di razze, il sano sincretismo per esaltare la vera Fede cattolica, che si è verificato tra il vecchio modo di celebrare le divinità, ora all'interno del calendario cattolico. Fiori, archi d'ingresso che indicano che la chiesa è "vestita" per una celebrazione. Ci dice che non è un giorno qualsiasi, ma il giorno del Santo Patrono.
Un tempo si usavano solo fiori freschi per realizzare questo tipo di archi trionfali, oggi, a volte, visti i tempi difficili che si vivono, sono stati sostituiti in parte da fiori di carta, il colore e i disegni spettacolari, sono mantenuti.
Ma non si usano solo fiori naturali o di carta, sono anche fatti, in alcuni paesi, di frutta, frutta fresca di stagione. Semi, dolci, tutto, tutto serve per realizzare l'arco che indica che questa chiesa è in festa per il suo Santo Patrono.

Gli archi floreali sono realizzati dai cittadini come offerte per i santi patroni, come simbolo di gratitudine e devozione. Sono realizzati con diverse piante selvatiche e coltivate. Ad esempio, il 29 settembre, nella festa patronale di Coatepec dedicata a San Jerónimo, viene realizzato un arco per l'ingresso principale della parrocchia.