Post in evidenza

URGENTE APPELLO AI GRUPPI STABILI ITALIANI: comunicateci conferme o variazioni alle vostre Messe

ABBIAMO URGENTE BISOGNO DEL VOSTRO AIUTO!  Viste le ultime notizie sulla CEI e sulle risposte dei Vescovi  sul Summorum Pontificum i...

martedì 16 febbraio 2021

Un foglio di lavoro per preparare una fruttuosa Quaresima

La Quaresima inizia mercoledì ed il tempo per prepararci sta finendo.
Dal sito web Regina Prophetarum vi proponiamo una ottima risorsa per rendere fruttuosa questa Quaresima: un semplice foglio di lavoro, con le indicazioni e lo spazio da compilare settimanalmente con uno specifico e personale piano per crescere in santità attraverso un volontario cambiamento di vita, atti di penitenza e opere di carità.

L.V.

LA QUARESIMA STA ARRIVANDO

La Quaresima è la stagione di preghiera e penitenza con cui la Chiesa ci prepara alla solenne festa di Pasqua. Per far fruttificare questa preparazione, Ella ci fa percorrere la via di Nostro Signore, cioè digiunando e facendo penitenza nel deserto per quaranta giorni (cfr. Matteo 4, 1-11, Luca 4, 1-13). La Quaresima è un momento per imparare ad amare le nostre anime più dei nostri corpi. Così, ogni cristiano dovrebbe fare uno sforzo particolare per praticare la mortificazione e lottare per la santità durante questi quaranta giorni. Il miglior modo di preparaci è quello di cercare di santificarci con un volontario cambiamento di vita, atti di penitenza e opere di carità.

Non lasciamoci sfuggire questa occasione per crescere in santità!!

Ecco gli ambiti in cui dovremmo operare per la Quaresima di quest’anno:

1. VOLONTARIO CAMBIAMENTO DI VITA: rinunciare a quelle cose che prima o poi dovremmo abbandonare, cioè le cattive abitudini. Il nostro obiettivo qui è imparare ad amare le nostre anime più dei nostri corpi: vogliamo troncare una cattiva abitudine per sempre e la Quaresima è un buon momento per farlo. Esempi: maldicenze, uso del web senza necessità, guardare la TV, mangiare troppo, mangiare e bere cibi “spazzatura” (ad es. bibite gassate), bere smodatamente, lamentele, parole volgari, non alzarsi in orario o posticipare la sveglia, perdere tempo ai videogiochi, andare al cinema, ascoltare musica moderna, chattare inutilmente su Facebook, blog e simili, ecc.

Intendo cambiare vita in questo ambito. ____________________________________

2. ATTI DI PENITENZA: Imporsi una qualche penitenza. Il nostro obiettivo qui è allenarci a dire “no” nelle piccole cose, al fine di poter dire “NO” alle grandi tentazioni in seguito. Potremo riprendere a fare le cose interrotte una volta che la Quaresima è finita. Esempi: evitare di mangiare o bere qualcosa che ci piace, come il dolce. Rinunciare a mangiare fuori, bere alcoolici, fare docce non del tutto calde, ecc.

Intendo cambiare vita in questo ambito. ____________________________________

3. OPERE DI CARITÀ: Compi azioni buone e sante. Il nostro obiettivo qui è rafforzare la nostra relazione con Cristo e la sua Chiesa. Idealmente, ciò che iniziamo qui dovrebbe continuare in qualche modo anche dopo la fine della Quaresima. Ama Dio più di te stesso! Esempi: recita il Rosario ogni giorno, partecipa il più possibile alla Messa quotidiana, leggi nel Vangelo per tot minuti al giorno, dedica ogni giorno più tempo (tot minuti/ore) alla famiglia, leggi qualche vita di santi, aumenta le letture spirituali al posto dei media elettronici, fai una visita quotidiana al Santissimo Sacramento o a un Santuario mariano, fai l’elemosine.

Intendo fare in questo ambito. _____________________________________________

6 commenti:

  1. Come si fa ad andare ogni giorno a messa, pur volendo, se queste sono solo quelle di Paolo vi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci si santifica da casa pregando un Rosario in più, meditando le letture del giorno, facendo la comunione spirituale...non si è mai tenuti a partecipare ad un rito non cattolico quale è il cosiddetto "novus ordo", neanche la domenica.

      Elimina
  2. Ci vai lo stesso per adorare NSGC durante la Consacrazione che e' validissima e taci,soffri ed offri per il dispiacere di non potere andare a quella VO. Servira'ad acquistare meriti presso Dio e tieni presente che se alle "autorita' gli girasse il chicchero sarebbero capaci di vietarle del tutto le Messe. Pensaci ! Pensa ai martiri..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Psst: le autorità hanno già vietato del tutto le Messe quando, con un colpo di mano, imposero via pizzino anonimo sull'Osservatore Romano, un rito ibrido catto/protestante che ha, di fatto, aperto la strada allo svuotamento delle chiese avvenuto pochi anni dopo. Da allora, ogni prete che vuole rimanere fedele è sottoposto a censure, ricatti, emarginazioni ed ogni sorta di angherie degne dei regimi rossi. Pensa ai martiri...appunto, quelli che morirono per la Fede cattolica, rifiutando di prostrarsi a storture varie, anche quando imposte dalle autorità.
      Incredibile che dopo decenni di disastri e la cristianità ridotta a macerie fumanti, si debba ancora fare questi discorsi.

      Elimina
  3. Andare a mangiare fuori o al cinema? E chi l'ha più visto un ristorante? Siamo in quaresima dal febbraio 2020. Se poi mi dite che devo fare la doccia fredda siete davvero fuori.....

    RispondiElimina
  4. Si...pensa che quando hanno vietato lo scambio della pace ho pensato che non tutti i mali vengono per nuocere

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.