Post in evidenza

MiL ha bisogno di voi lettori: DONAZIONI

A sx (nella versione per pc) e su palmare (voce " Donazione ") troverete la possibiltà di donare. Vi speghiamo il perchè.  Potrete...

venerdì 19 febbraio 2021

San Leopoldo Mandić e l'Ave Maria

"Quando dico 'Ave Maria' ridono i cieli, godono gli angeli, l'universo esulta, l'inferno trema, fuggono via i demoni" (San Leopoldo Mandić).
QUI un profilo del santo confessore, la cui tomba a Padova è meta di pellegrinaggi continui.
Impariamo noi e preghiamo perchè lo imparino gli uomini della Chiesa.
Luigi

5 commenti:

  1. Gli uomini di Chiesa sembrano non amare più Maria , quello che manca è l'amore verso Lei e Dio .
    Spesso si crede che la crisi attuale sia qualcosa che possa essere risolto dalla dialettica e dagli scritti ben meditati , ma il problema è più profondo .
    Il male della Chiesa nasce da cuori aridi .

    RispondiElimina
  2. “ … c’è un modo assai semplice per capire se il dialogo coi protestanti è possibile. Sono essi disposti a chiedere scusa per tali misfatti, come tante volte ha fatto (anche troppe) la Chiesa cattolica negli ultimi anni; e a riconoscere non solo la liceità, ma la santità del culto della Beata Vergine Maria?”
    http://www.accademianuovaitalia.it/index.php/cultura-e-filosofia/teologia-per-un-nuovo-umanesimo/9924-maria-e-l-odio-protestante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci sono luterani che venerano senza troppi problemi la Deipara e combattono contro altri protestanti che negano la liceità del suo culto, ma questo non li rende meno luterani

      Elimina
  3. San Leopoldo era molto mite, più o meno come voi.

    RispondiElimina
  4. Guardiamo piuttosto il protestante che è in noi.

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.