Post in evidenza

URGENTE APPELLO AI GRUPPI STABILI ITALIANI: comunicateci conferme o variazioni alle vostre Messe

ABBIAMO URGENTE BISOGNO DEL VOSTRO AIUTO!  Viste le ultime notizie sulla CEI e sulle risposte dei Vescovi  sul Summorum Pontificum i...

sabato 19 dicembre 2020

Vittorio Sgarbi: "State a casa. Non lo guardate. Non andate a guardare il presepe del Vaticano"

Due brevi commenti (QUI) (un e quattro minuti) video di Vittorio Sgarbi sull'orrido presepe in San. Pietro.
"Qui non c'è ne arte ne fede"
Da vedere ed ascoltare.
Già dal 20 novembre scorso avevamo segnalato l'orrida bruttura del presepe esterno alla Basilica di S. Pietro: QUI altri post sui presepi degli anni scorsi, persino con palestrati para gay e depilati QUI e QUI. QUI un altro post sul presepe di Star Trek.
QUI  MiL sul "presepe Pachamama".
QUI un commento della Bussola.
Sotto un'altra tremenda foto del presepe.
Luigi

"State a casa. Non lo guardate. Non andate a guardarlo. Il presepe del Vaticano, realizzato dagli artigiani di Castelli in Abruzzo, che solitamente producono degli autentici capolavori, non c’entra niente con la religione cattolica. I personaggi sembrano degli astronauti. Persino le pecore, il bue e l’asinello sono irriconoscibili. Con che faccia li avrà osservati, il Papa? Forse non ne sapeva nulla. Ma non saperne nulla non giustifica questa oscenità. Non giustifica l’umiliazione del cattolicesimo".





5 commenti:

  1. Ma perché la Pachamama è più bella? Se la brutta icona che vorrebbe rappresentare la madre terra è stata accolta in San Pietro e benedetta e incensata come l'immagine della Madonna, perché mai gli artisti di Castelli in Abruzzi avrebbero dovuto creare qualcosa di più bello, peraltro da sistemare fuori dalla basilica di San Pietro?

    RispondiElimina
  2. Qualcuno l'ha definito il presepe dei pupazzetti -

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo chiamo il presepe dei thermos.

      Elimina
  3. L'astronauta è stato messo lì apposta, fu un personaggio creato in occasione dello sbarco sulla Luna.. non è il classico presepe (che, come tutti gli anni, è dentro la Basilica) ma affermare che non sia un'opera d'arte è da ignoranti, qui Sgarbi ha un po' toppato. L'arte non si è conclusa con il rinascimento ed il barocco. Poi può piacere o no, ok.

    RispondiElimina
  4. I bergogliani oltre ad essere dei perdenti sono anche brutti, e in quanto brutti partoriscono brutture pseudo-artistiche che bene li rappresentano. (Comunque nello scenario di Alien dovrebbe figurare anche Sigouney Weaver: dov'è?)

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.