Post in evidenza

URGENTE APPELLO AI GRUPPI STABILI ITALIANI: comunicateci conferme o variazioni alle vostre Messe

ABBIAMO URGENTE BISOGNO DEL VOSTRO AIUTO!  Viste le ultime notizie sulla CEI e sulle risposte dei Vescovi  sul Summorum Pontificum i...

giovedì 10 dicembre 2020

Visita del Card. Burke alla Casa San Clemente dell'IBP


Lo scorso 23 novembre, festa di San Clemente, S.Em. Rev.ma il Card. Burke ha fatto visita alla sede romana dell'IBP, la casa posta sotto la protezione del grande Papa e Martire, per l'appunto Clemente. 


Per gentile concessione dell'Istituto, riprendiamo per i nostri lettori il testo dell'annuncio e proponiamo qualche bella foto. Per la visione della serie completa rimandiamo al sito dell'IBP a Roma QUI.


AZ


FESTA DI SAN CLEMENTE CON IL CARDINALE BURKE


La sede romana dell’Istituto del Buon Pastore è stata posta dal 2015 sotto la protezione speciale del grande Papa e Martire, Clemente: uno dei primi successori di Pietro, martirizzato nel 99 D.C.
Anche quest’anno abbiamo voluto onorare il Patrono e in occasione della Sua festa liturgica abbiamo avuto la grazia speciale di accogliere Sua Eminenza Reverendissima Leo Raymond Burke, Cardinale Diacono di S.Agata dei Goti e Patrono del Sovrano Ordine di Malta che ha celebrato la Santa Messa prelatizia di questa festa nel nostro piccolo oratorio domestico.



Hanno assistito alcuni amici e benefattori dell’IBP; fra gli ospiti meritano una particolare menzione Il Reverendissimo Monsignore Felipe Heredia, Prelato Auditore della Rota Romana ed il Reverendo Parroco della SS. Trinità dei Pellegrini, don Brice Meissonier FSSP.
Il Cardinale ha tenuto un’ omelia particolarmente bella e profonda ricordando la vita e le leggende di S.Clemente nonché citando alcuni estratti delle famose lettere di Clemente Romano.
La funzione si è terminata con la venerazione della Sacra Reliquia del Patrono che si conserva nel nostro altare domestico: un frammento del braccio di San Clemente Papa e Martire.




Dopo il culto è stato servito un aperitivo fraterno per permettere a tutti di condividere questo bel momento festivo con i sacerdoti della casa, don Lenzi e don Raffray, e salutare l’Eminentissimo che poi si è fermato a colazione con il clero.
Ancora una volta un bellissimo momento per la Casa San Clemente a Roma all’insegna della Liturgia Tradizionale, della fraternità e dell’amicizia nelle quali siamo uniti dalla dottrina cristiana e dalla verità!
Che San Clemente ci benedica e aiuti il nostro ancora giovane Istituto a diffondersi maggiormente in Italia per la Gloria di Dio e la Salvezza delle anime.