Post in evidenza

URGENTE APPELLO AI GRUPPI STABILI ITALIANI: comunicateci conferme o variazioni alle vostre Messe

ABBIAMO URGENTE BISOGNO DEL VOSTRO AIUTO!  Viste le ultime notizie sulla CEI e sulle risposte dei Vescovi  sul Summorum Pontificum i...

venerdì 16 ottobre 2020

MiL ringrazia i lettori che hanno inviato le loro prime offerte.

Mercoledì scorso avevamo pubblicato un post (qui) per dare notizia ai nostri lettori che era stato attivato PayPal per MiL, nel caso alcuni di loro avessero voluto darci una mano per la gestione del blog. 

Ebbene: in soli 8 giorni abbiamo ricevuto già 502,60 euro. In termini assoluti non è molto ma in termini affettivi per noi vale moltissimo! Numerosi infatti sono stati  i nostri lettori che per primi hanno voluto dimostrare la propria vicinanza e il proprio affetto con le loro offerte. GRAZIE! 

Molti di loro si "scusano" per le donazioni che giudicano troppo bassi: niente di più sbagliato! Come vedete, l'insieme dei loro piccoli importi, ha portato ad una cifra discreta. 
Vedere così tanti rispondere al nostro appello, e scriverci due righe per incoraggiarci, per ringraziarci del lavoro, per augurarci di continuare e di fare sempre meglio, ci ha davvero commossi. 

Davvero grazie di cuore a tutti! 

Siamo però onesti: per poter continuar a gestire il blog come vorremmo, questa somma non basta. Quindi ci affidiamo di nuovo a voi. 

Una prima piccola spesa potrebbe essere il pagamento mensile di 9 € per pagare le 6 applicazioni IFFT (che adesso da ottobre è diventato a pagamento) per sincronizzare il blog con le nostre pagine social e pubblicare in automatico i post su Facebook e su Twitter. 
Un’altra, invece più consistente, sarebbe per traduzioni costanti di alcuni interessanti articoli su notizie dalla Chiesa nel mondo. 
La Redazione

 


4 commenti:

  1. “Coloro che predicano l’uguaglianza e la parità dei diritti finché si tratta di dare cittadinanza all’errore e al vizio, diventano intolleranti non appena vedono messo a rischio il potere usurpato; non appena un politico Cattolico, in nome di quella parità di diritti, vuole testimoniare la propria Fede nel legiferare e nel governare… la tanto auspicata fratellanza si realizza solo tra i figli delle tenebre, escludendo necessariamente i figli della luce, o costringendoli a rinnegare la propria identità. Ed è significativo che l’unica declinazione di questa fratellanza sembri essere fondata nel rifiuto di Cristo”:
    storica affermazione di mons. Carlo Maria Viganò
    https://www.lifesitenews.com/news/archbishop-vigano-has-a-message-for-judge-amy-coney-barrett
    L’intolleranza dei cosidetti “tolleranti”, ai quali tiene bordone Bergoglio con la sua massonica, anticristiana, sciagurata, pseudo enciclica “Fratelli tutti”; ma proprio tutti, o solo quelli graditi a Lucifero? Cioè quelli che vorrebbero veder morti o ridotti al silenzio i pochi veri cattolici rimasti in circolazione ? non certo i “cattolici adulti”, quelli alla Bergoglio & Co., che ormai non citano più nemmeno il nome di Cristo, della Madonna e dei santi, per non dire dell’odio che nutrono per i due millenni di Tradizione Cattolica. Questi ultimi, sì, sono fratelli tutti, ma fratelli di Lucifero, non certo di Cristo, e prima o poi andranno a fargli compagnia per l’eternità. Christus Vincit, se lo ricordino bene, prima di aprir bocca per pronunciare blasfemie e bestemmie, riparandosi dietro un falso abito religioso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io credo che Il Santo Padre abbia il compito di riavvicinare persone politicamente di sinistra a Cristo. Cristo è anche per loro e anche la Messa tridentina va portata a loro e questo dovremmo fare e non parlare di politica

      Elimina
  2. se cominciate a chiedere soldi, un giorno sentirete l'ardua sentenza: hanno già ricevuto sulla terra la loro ricompensa. I soldi deve metterli la redazione, tranne il caso in cui siate dei poveracci che fanno fatica a mettere insieme il pranzo con la cena, gente che tira la cinghia per sfamare i propri figli, che non va mai in vacanza . . . etc.

    RispondiElimina
  3. Appena potrò farò un' offerta ma sinceramente la mia preoccupazione volge alle condizioni della SS Trinità dei Pellegrini. La facciata esterna e gli affreschi interni urgono di restauro, le panche sono vecchie e sarebbe bene sostituirle con quelle che hanno l'imbottitura sugli inginocchiatoi così da favorire anziani o persone con problemi alle ossa e donne incinta. Non capisco perché non coinvolgono politici come Sgarbi per una raccolta fondi straordinaria, un fund raising internazionale e una colletta interna a lungo termine. Speriamo bene. Grazie

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.