Post in evidenza

URGENTE APPELLO AI GRUPPI STABILI ITALIANI: comunicateci conferme o variazioni alle vostre Messe

ABBIAMO URGENTE BISOGNO DEL VOSTRO AIUTO!  Viste le ultime notizie sulla CEI e sulle risposte dei Vescovi  sul Summorum Pontificum i...

giovedì 22 ottobre 2020

"Le parole del Papa sulle unioni civili sono prive di ogni importanza magisteriale" (Card. Burke)

Anche il Card. Burke precisa che la "Parole del papa [sui diritti delle unioni civili sono] fuori dal magistero. I Vescovi chiariscano."  (22.10.2020). ( si veda sul punto il n. 25 della Lumen Gentium). 
Ma a nostro avviso non sono i Vescovi che devono chiarire: è la Santa Sede che deve correggere il tiro e precisare che l'intervista del Papa non è atto di magistero vincolante per la Chiesa anche se è destinato a creare confusione e a favorire abusi di molti vescovi che sornioni tollerano e incoraggiano "benedizioni" di coppie gay e altre simili pratiche liturgiche. 

dice il Cardinale: 

«Dichiarazioni prive di ogni importanza magisteriale. Sono opinioni personali di chi le ha rilasciate. Ma è causa di profondo rammarico e di urgente preoccupazione pastorale il fatto che le opinioni di Papa Francesco, non corrispondano al costante insegnamento della Chiesa». Per il porporato americano «lo scandalo e l’errore che causano fra i fedeli cattolici, danno la falsa impressione che la Chiesa Cattolica abbia cambiato rotta su questioni di cruciale importanza».

Ormai il danno è fatto: basti vedere i messaggi che già girano in rete (foto a lato).

Parlando per opinioni, note a pie' pagina, e sottointesi il Papa sta scardinando la dottrina cattolica. Lo ha già fatto per la Comunione ai divorziati risposati, alle unioni di divorziati, e ora è la volta decisiva per i gay. 

Francesco ha ridotto la Chiesa (che non è sua, lo ricordiamo, ma di Domine Iddio) da segno di contraddizione a segno di omologazione. Ma così, che messaggio dà? In questo articolo Boffo su Tempi, 22.10.2020, inoltre si chiarisce la storia dell'intervista (del 31.05.2019) e si ricordano le molte posizioni pro gay del Papa.  

2 commenti:

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.