Post in evidenza

URGENTE APPELLO AI GRUPPI STABILI ITALIANI: comunicateci conferme o variazioni alle vostre Messe

ABBIAMO URGENTE BISOGNO DEL VOSTRO AIUTO!  Viste le ultime notizie sulla CEI e sulle risposte dei Vescovi  sul Summorum Pontificum i...

sabato 8 agosto 2020

Cala il numero di sacerdoti e religiosi nel mondo e Vatican Insider titola il contrario

Curioso modo di dare le notizie di Vatican Insider QUI del 25 marzo scorso, segnalatoci da un amico. 
Come dice l’articolo, “nel mondo cala il numero complessivo di sacerdoti religiosi e religiose”, ma il titolo è: “Da quando è Papa Francesco aumentano preti e suore in Asia e Africa”. Ci sembra il TG1 all’epoca della DC. 
Interessante anche per il fatto che,  mi pare, calino TUTTI i parametri. Eccetto alcuni: vescovi, diaconi permanenti e .....dipendenti della Comunicazione Vaticana. 
Che non mi pare siano esattamente indice di buona salute.
È la continuazione di un trend e mi pare che l'effetto Francesco certamente non porti a nulla, anzi.
Luigi

4 commenti:

  1. Si conferma il trend iniziato con l'apertura delle finestre al mondo.

    RispondiElimina
  2. Diminuisce il clero, diminuiscono i fedeli, aumentano le poltrone: è un miracolo! (Per fortuna questo pontificato è agli sgoccioli).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non a caso il clero ateo contemporaneo è sempre pappa e ciccia con i sinistrorsi di ogni risma: la moltiplicazione delle poltrone è, da sempre, la loro specialità.

      Elimina
  3. L'unica cosa che aumenta è la loro cecità spirituale; sempre più anime accecate da Satana e destinate al suo regno di tenebra; buon viaggio, ma di sola andata, mi raccomando, tutti dietro al Vostro Santo Padre!, il Grande Riformatore, come lo hanno subito salutato i media al soldo dei massoni satanisti!!! Christus Vincit !!!!!

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.