Post in evidenza

URGENTE APPELLO AI GRUPPI STABILI ITALIANI: comunicateci conferme o variazioni alle vostre Messe

ABBIAMO URGENTE BISOGNO DEL VOSTRO AIUTO!  Viste le ultime notizie sulla CEI e sulle risposte dei Vescovi  sul Summorum Pontificum i...

giovedì 30 luglio 2020

30 luglio. I nuovi articoli dell'agenzia "Fatima oggi"


Dagli amici della TFP italiana l'usuale rassegna stampa su temi di grande interesse.
Luigi

Il bullismo usato al New York Times contro la giornalista Bari Weiss segna una nuova fase nel paradigma liberale per cui quest'ultimo getta via la sua vecchia maschera di tolleranza e rivela la sua faccia giacobina radicale.

Il vescovo Athanasius Schneider chiede al clero cattolico e ai laici di tutto il mondo di unirsi in una crociata di riparazione dei peccati contro Gesù nella Santa Eucaristia. La chiamata arriva quando casi di profanazione e sacrilegio contro il Santissimo Sacramento sono saliti alle stelle a causa delle risposte al coronavirus e dopo cinque decenni di quelli che il vescovo definisce abusi senza precedenti contro il Signore Eucaristico.

Intervista esclusiva a Juan Miguel Montes, direttore del Bureau delle TFP (Tradizione Famiglia Proprietà) a Roma, che da quattro decadi segue da vicino le vicende della Chiesa.

Un arcivescovo sul piede di guerra – Eugenio Trujillo Villegas
Di recente, l’arcivescovo di Cali, Colombia, ha chiesto la canonizzazione del sacerdote apostata Camilo Torres, in occasione dei 50 anni della sua morte. Questo sacerdote fu uno dei fondatori dell’ELN (Esercito nazionale di liberazione) intorno al 1970. Adesso, questa organizzazione terroristica ha riacquisito importanza perché ad essa si è unito il cosiddetto dissenso delle FARC (Forze armate rivoluzionarie della Colombia), dopo la falsa pacificazione promossa dal precedente governo.

Un recente editoriale del quotidiano britannico The Guardian si lamenta amaramente che “il movimento a favore dell’aborto (pro choice) è a brandelli” e “Planned Parenthood è parte del problema”. Molto di ciò che dice l’autrice non è nuovo. La dura situazione del movimento pro aborto si riflette nel crescente numero di cliniche chiuse (1.707 dal 1991) e nell’anch’esso crescente numero di giudici federali che emanano sentenze ostacolanti. Tuttavia, la giornalista trae due conclusioni molto importanti che tutti i pro-vita devono conoscere.

Nel quadro della campagna di Black Lives Matter, il nome di Margaret Sanger, fondatrice di Planned Parenthood, è stato rimosso da alcune cliniche dell'associazione, per la di lei adesione alle Società di Eugenetica. Ma se si volesse essere coerenti bisognerebbe proprio chiudere tutte le cliniche di Planned Parenthood...

Dal blog del vaticanista Marco Tosatti riprendiamo un articolo del giornalista Andrea Cionci, a cui è stato impedito di postarlo sui suoi gruppi su Facebook. Nel momento in cui si discute del disegno di legge liberticida Zan-Scalfarotto-Boldrini, questo fatto è indicativo del grado di illibertà a cui stiamo giungendo.

A due anni dall’Accordo fra Cina e Vaticano è cresciuta la repressione verso le comunità cristiane, sia quelle ufficiali, che quelle sotterranee. Lo raccontano due testimonianze, frutto dell'inchiesta di AsiaNews.


Altro che “riscaldamento globale”! Al Polo Sud c'è più ghiaccio marino oggi di 40 anni fa, per estensione e per concentrazione. A rivelarlo, è stato il C3S-Copernicus Climate Change Service, raffrontando i dati rilevati nel giugno 2020 a quelli raccolti nel giugno 1980.

Cordialmente,
Samuele Maniscalco - Ufficio TFP Roma