Post in evidenza

URGENTE APPELLO AI GRUPPI STABILI ITALIANI: comunicateci conferme o variazioni alle vostre Messe

ABBIAMO URGENTE BISOGNO DEL VOSTRO AIUTO!  Viste le ultime notizie sulla CEI e sulle risposte dei Vescovi  sul Summorum Pontificum i...

mercoledì 13 maggio 2020

Lanzetta e Morselli: "Rahner e l'incendio del modernismo". Il video


Una bella intervista di don Alfredo Morselli a padre Serafino Lanzetta su Karl Rahner: "Rahner e l'incendio del modernismo".
Alleghiamo anche la presentazione dell'intervista stessa.
Buon Ascolto. 
Luigi


*
(altro video sotto).


17 commenti:

  1. Grande Padre Serafino e francescani dell' Immacolata!

    RispondiElimina
  2. Padre Lanzetta si dedichi all'ippica!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma chi è questo somaro che parla di ippica?

      Elimina
    2. Si potrebbe, 23.22, essere meno cafoni e faziosi e invece che insultare ragionare sui fatti? Già, ma quando i fatti ci danno torto non si hanno altri mezzi che l'insulto, come fanno tutti i novatori.

      Elimina
    3. E quali sarebbero questi "fatti". O dire a qualcuno di darsi all'ippica è un "fatto"?

      Elimina
    4. Cari sovversivi che vi nutrite di falsità negando l'evidenza. Quando vi imbattete con chi, non coniglio adeguato, preparato come oggi accade raramente tra i preti, vi sbugiarda, non vi resta che una crisi di nervi e, per riflesso, sputare bile che poi dovrete anche ringoiare. Pregherei MIL di censurare sciocchezze ed insulti isterici come quello di 19.19.

      Elimina
  3. Grande padre Serafino io mi sono confessato con lui

    RispondiElimina
  4. Guardate la faccia torva di Rahner; è tutto un programma di false profezie e arroganza , con il patologico complesso di superiorità e di possedere la verità su Cristo, di ispirazione protestante teutonico-nazista.

    RispondiElimina
  5. Lectio magistralis di grande validità teologica e morale, ma anche didattica, come sentiamo raramente e solo di fuori della Chiesa ufficiale. La 'svolta antropologica' è l'errore più grave e gravido di conseguenze negative per la dottrina e morale cattolica, per la fede e la devozione, favorito dal CVII, mina vagante inserita nel tessuto della Chiesa, che all'epoca aveva allarmato tanti teologi e filosofi tra i quali emerge quel grande che fu Cornelio Fabro, ovviamente come p. Lanzetta emarginato e perseguitato perché fedele alla dottrina. I veri teologi di valore sono progressivamente sostituiti da deboli cervelli adeguati nei Seminari e Atenei pontifici. Grazie anche a p. Morselli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il modernismo è la salvezza della Chiesa.

      Elimina
    2. Infatti, insonne 00.33 la Chiesa cattolica sta scomparendo a vista d'occhio. Parlare in questo modo significa essere contento! Conosciamo i nostri polli !

      Elimina
    3. Bello il commento delle 12:58. Comunque ha vita breve una qualsiasi entità che mette da parte i migliori e premia i peggiori. Ciò non fa altro che accelerare l'estinzione dei cristiani, già avvenuta in Nord Europa. Il pontificato del sepolcro imbiancato velocizza quel che deve necessariamente avvenire.

      Elimina
  6. l'insonne delle 0.33, ha ragione Francesco mette tutte le religiomi insieme e ne diventa il capo come papa cattolico cioè univetsale. mi sembra logico. uns specie di federazione delle fedi dove comanda la chiesa Cattolica con leggi un po' più morbide! mi sembra una cosa opportuna. io non vedo male in questo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Comanda la Chiesa, ormai sedicente cattolica !?! Vedo ridere a crepapelle le altre religioni, soprattutto l'Islam, contente che un papa e suoi adeguati stiano lavorando per farla scomparire. E per chi le è nemico non c'è, ovviamente, nulla di male!

      Elimina
  7. non avete capito che le altre religioni non hanno un capo, noi si abbiamo il papa che ha la lungimiranza di voler diventare anche capo di quelli che il capo non ce l'hanno

    RispondiElimina
  8. L'islm come se fosse un'unica religione, ma qulli so gente seria hanno una cultura. e il nostro papa Francesco I vuole che anch'essi abbiano un capo cioè lui. tutti uniti un un unico popolo di Dio.

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.