Post in evidenza

URGENTE APPELLO AI GRUPPI STABILI ITALIANI: comunicateci conferme o variazioni alle vostre Messe

ABBIAMO URGENTE BISOGNO DEL VOSTRO AIUTO!  Viste le ultime notizie sulla CEI e sulle risposte dei Vescovi  sul Summorum Pontificum i...

martedì 24 dicembre 2019

dal web: i cristiani: buoni ma non deboli


Un bel dipinto trovato in rete.
Il cristiano ama la pace, ma non il pacifismo.
E i soldati devono difendere la civiltà cristiana.

Luigi

3 commenti:

  1. Il cristiano, in particolare, cattolico, come tutta la Chiesa è, dal CVII e soprattutto dalla enciclica montiniana Ecclesiam suam, che imponeva il subdolo e illusorio ' dialogo', sempre più debole nella difesa della fede e del popolo di Dio e , anche per la facile infiltrazione di sovversivi 'dialoganti', nemici di Cristo, che hanno sfigurato la dottrina e la morale millenaria, si trova profondamente divisa e devastata dalla perdita della fede e da un abbandono di popolo e povertà di sacerdoti senza precedenti nella storia.

    RispondiElimina
  2. Molto adatto alla Santa Notte...

    RispondiElimina
  3. Bel contributo. Grazie Luigi. Giova ricordare che la debolezza non è una caratteristica cristiana, soprattutto è bello ricordarlo nella notte in cui nacque un uomo che ebbe il coraggio di dare la vita per tutti noi, quindi non certo una persona "debole". Julien Freund, un grande sociologo cattolico, affermava: "la forza è un pregio, una dote, e si colloca a metà tra violenza e debolezza."

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.