Post in evidenza

Un parroco in Diocesi di Fidenza coraggioso sulla S. Comunione in bocca

L'arciprete di Castelvetro e Croce S. Spirito (PC), in Diocesi di Fidenza ma alle porte di Cremona, spiega perchè darà la S. Comu...

mercoledì 20 novembre 2019

La "croce aperta" del sinodo tedesco per le "felici aspettative" dei modernisti

Quella sopra, ci riferisce Edward Pentin su Twitter QUI è il nuovo simbolo del futuro sinodo (anche se tecnicamente non si chiamerà così) tedesco.
Riferisce: "I vescovi tedeschi hanno pubblicato il loro logo "Sentiero sinodale" - un cartello colorato che indica "risveglio, rinnovamento e orientamento", ha affermato + Marx. "Non è un segno chiuso", ha spiegato l'organizzatore Karin Kortmann, ma si riferisce a una "felice aspettativa" di ciò che verrà".

Se leggiamo bene tra le righe rimaniamo terrorizzati di cosa voglia dire "Non è un segno chiuso ma si riferisce a una felice aspettativa di ciò che verrà".
Quale bella sorpresa ci riserveranno? Benedizioni gay? Clero uxorato? S. Comunione "ufficiale" a divorziati risposati?
La Chiesa tedesca in uscita è una curatela fallimentare.
Un passo ulteriore verso il baratro dopo il Sinodo sull'Amazzonia.
Luigi