martedì 8 ottobre 2019

Neo cardinale Hollerich festeggia la porpora con Luca Casarini e la ONG "Mediterranea"

Apprendiamo da RadioSpada del 07.10.2019 
Non c'è da aggiungere altro. 
Roberto


Il Il Nostro [Card. Hollerich, arcivescovo di Lussemburgo], come ci informa il Primato Nazionale (vedi qui) e come del resto risulta dal suo profilo Instagram (vedi foto), ha voluto festeggiare la porpora con Luca Casarini, don Mattia Ferrari e Beppe Caccia, membri di spicco della ONG Mediterranea Saving Humans.


[...] "Voglio solo dire: grazie per tutto quello che state facendo! State davvero facendo un’opera del Signore. Sono commosso e onorato dalle vostre storie e dalla vostre esperienza. Luca, Beppe, Don Mattia: potete sempre contare su di me! Continuate la buona battaglia! Dio vi benedica!”

4 commenti:

  1. da ilgiornale.it: Il no global Casarini: "Credo in Gesù e sono affascinato da Bergoglio". Ci mancava.

    RispondiElimina
  2. Mi spiace aver vissuto fino a vedere queste cose. La gerarchia ecclesiastica, che è cosa ben diversa dalla Chiesa, tradisce quest'ultima e il popolo che le stato affidato. Non importa, Dio vede e provvede. Quando e come vuole Lui. Su questo non ho dubbi. E nessun cardinalone potrà mai scalfire questa certezza.

    RispondiElimina
  3. Intanto, da Avvenire: "Sinodo sull'Amazzonia. Le Suore che ascoltano la Confessione". Capito? A piccoli passi, secondo la tattica vaticano-secondista. E così avremo una suora che ascolta i peccati di Luca Casarini? Chissà, forse gli darà pure l'assoluzione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il femminismo ha rinc.....ito pure le suore.

      Elimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.