mercoledì 23 ottobre 2019

“In quei riti c’è il diavolo” parola di vescovo amazzonico

Da La nuova bussolaQ sui riti tribali amazzonici. (Di A. Zambrano)
Molto interessante! Ma non ne avevamo dubbi. E molto preoccupante.

Da leggere anche questa interessante relazione di don Alfredo Morselli (su La Fede Quotidiana)

Dio abbia pietà!
Roberto

4 commenti:

  1. Può darsi che in quei riti non ci sia il diavolo, ma ciò non cambia la questione: a me, Cattolico, di quei riti me ne frega meno di niente. Ho già i Riti cattolici che mi aiutano ad essere meno satiro possibile per guadagnarmi la salvezza, l'unica, portata da Gesù Cristo. Posso avere un interesse culturale per gli usi e costumi degli amazzonici o chi per essi, ma niente, niente, niente di più.

    RispondiElimina
  2. può sembrare off-topic ma ritengo importante segnalare l'intervista a Padre Malachi Martin sul Terzo Segreto nella quale egli confermava che il contenuto reale riguardava un futuro "Papa":

    https://youtu.be/DBBn28-3scU . Questa intervista (le parole riportate in questo video), stranamente (ma nemmeno troppo), è quasi introvabile su internet

    RispondiElimina
  3. Famiglia Cristiana bestemmia la Maternità Divina per difendere Pachamana.

    https://www.radiospada.org/2019/10/famiglia-cristiana-bestemmia-la-maternita-divina-per-difendere-pachamana/?fbclid=IwAR05oHEXe6K75INXNGXTqSVQuPJTo7hBDJqIQTOLDC4a5KDa93jQnagIlaw

    RispondiElimina
  4. Caro Mikael, sarebbe più opportuno dire "un futuro FALSO papa". Anche Bruno Cornacchiola ebbe dalla Madonna la profezia di un futuro papa sotto il controllo di Satana, notizia che lo terrorizzò per una settimana, come narra egli stesso nei suoi scritti (pubblicati recentemente da Saverio Gaeta nel libro Il Veggente.

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.