venerdì 4 ottobre 2019

breaking news: Trieste, l'omicidio odierno, il lutto cittadino e la Messa (non più in rito antico)

Sabato 5 ottobre 2019 ore 19
TRIESTE - chiesa parrocchiale e cappella civica Beata Vergine del Rosario
AGGIORNAMENTO 
La Santa Messa cittadina, in suffragio delle vittime dell'omicidio odierno, si sarebbe dovuto celebrare in rito romano antico,. La chiesa era già parata per il Requiem, ma 5 minuti dall’inizio è arrivata la notizia che avvisava don Canonico che il vescovo avrebbe celebrato la Messa (ma ovviamente in rito nuovo). 
Quindi si è dovuto cambiare e preparare per la celebrazione episcopale 

A seguito del criminale assassinio dei due servitori dello Stato, poliziotti Matteo Demenego e Pierluigi Rotta, il Sindaco di Trieste ha dichiarato il lutto cittadino per sabato 5 ottobre.

La Santa Messa cittadina in suffragio delle anime dei poliziotti verrà celebrata presso la Cappella civica - Parrocchia della Beata Vergine del Rosario di Trieste.

La Santa Messa verrà officiata alle ore 19:00

Sì invitano le donne a partecipare al rito a capo coperto con veletta nera.

Al temine dalla chiesa partirà una fiaccolata. 

5 commenti:

  1. È incredibile. Per scoprire la nazionalità (non italiana) dei delinquenti bisogna andare a scavare...

    RispondiElimina
  2. No. C'era troppa esposizione: celebrava il vescovo, era presente il sindaco, pieno di telecamere, fedeli in quantità inverosimile… a celebrare secondo la forma straordinaria si sarebbe dato scandalo. Ancora una volta ha prevalso la fifa.

    RispondiElimina
  3. Nessuna Messa in latino, la Messa è stata celebrata in italiano secondo il novus ordo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. All'ultimo momento han dovuto cambiare perchè è arrivato il Vescovo

      Elimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.