lunedì 15 luglio 2019

Ordinazioni in rito antico per i Monaci Benedettini dell'Immacolata di Villatalla (Im).

La Chiesa particolare di Albenga-Imperia e la Comunità dei Monaci Benedettini dell'Immacolata sono in festa. 
Sabato 13 luglio 2019, presso la chiesa di S. Tommaso in Dolcedo, per la preghiera della Chiesa e l'imposizione delle mani del Vescovo emerito S.E.Rma Mons. Mario Oliveri, assistente il Vescovo diocesano S. E. R.ma Mons. Guglielmo Borghetti,  sono stati conferiti  (secondo il rito antico) l'ordine del diaconato a Fra' Antonio e gli ordini minori dell'esorcistato e dell'accolitato a Fra' Mariano.
Al pontificale hanno preso parte Mons. Carlo Agostini (prete assistente, cerimioniere pontificio) l'abbé
 Danka Pereiria (diacono, della diocesi di Fréjus-Toulon, e membro della Fraternità di Saint Joseph le Gardien), Don Andrea Giovanardi (suddiacono), Don Marco (cerimoniere) l'abate don Paolo Romeo di Genova e don Simone Ghersi (famigli). 
Oltre al Vescovo mons. Borghetti e il padre priore Dom Jehan mbi, hanno assistito in coro anche il rev.do don Carmelo, parroco di Dolcedo, il reverendo Dom Alcuin Reid, priore del Monastero di Saint-Benoît (La Garde-Freinet) con due suoi monaci (che hanno prestato servizio come accoliti) il rev.do abbé WilliamVojteck della diocesi di Toulon, nonché il rev.do Don Luca Paracchini.
I nostri migliori auguri al novello diacono e a Fra' Mariano. 

La redazione 














L'église particulière d'Albenga-Imperiae et la communauté des moines bénédictins de l'Immaculée réjouir. Samedi 13 juillet 2019 à l'église Saint-Thomas de Dolcedo, pour la prière de l'Église et l'imposition des mains de l'évêque émérite Mgr Mario Oliveri, assistant l'évêque diocésain Mgr Guglielmo Borghetti, ont été conférés l'ordre du diaconat à Fra' Antonio et les ordres mineurs de l'exorciste et l'acolyte à Fra' Mariano.

Parmi les ministres qui célébraient au chœur il y avait Mons. Carlo Agostini, cérémoniaire du pape, M. l’abbé Danka Pereiria, diacre du diocèse de Fréjus-Toulon, membre de la Fraternité de Saint Joseph le Gardien, Don Andrea Giovanardi qui était sous-diacre, Dom Alcuin Reid, prieur du Monastère Saint-Benoît (83680 LA GARDE-FREINET) avec ses 2 frères, Don Marco cérémoniaire, Abbé WilliamVojteck du diocèse de Toulon. Don Carmelo, curé de Dolcedo, Don Luca Paracchini, Don Paolo Romeo de Genova


4 commenti:

  1. Ogni tanto una boccata d'aria fresca

    RispondiElimina
  2. Bello e quindi incompatibile con la scialba "liturgia" vaticano-secondista.

    RispondiElimina
  3. Grazie alla Redazione di MiL per queste bellissime foto!

    RispondiElimina
  4. Bello. Qui si respira aria di spiritualità. Grazie a MiL.

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.