giovedì 23 maggio 2019

Messa Tridentina in Irlanda. "C’è del buono in questo mondo, padron Frodo. È giusto combattere per questo"

Qualche piccola buona notizia dagli ordini contemplativi.
Le citazioni sono tratte da un'intervista apparsa su Aleteia (QUI l'articolo completo) di una monaca di origine neozelandese approdata ad un eremitaggio carmelitano in Irlanda: 
"Hannah Loeman proviene da una famiglia cattolica e numerosa della Nuova Zelanda, ha maturato una chiarezza di vocazione giovanissima che ora la porta a vivere in Irlanda e ad essere parte di un convento carmelitano di cui fa parte una sola altra suora, Sister Irene, che da 30 anni vive da eremita. L’ordine è quello delle suore Carmelitane del Sacro Volto di Gesù a Cork (Irlanda meridionale), a cui Hannah si è unita lo scorso 13 maggio prendendo i voti come Suor Anne Marie: 
Sono arrivata dalla Nuova Zelanda a marzo del 2017 e a Settembre ho ricevuto l’abito da novizia; oggi ho fatto la mia prima professione di voti per i prossimi tre anni. Ho scelto questo ordine perché è devoto a Nostra Signora e si legge la vita di Santa Teresa e si prega per discernere la volontà di Dio. (da Irish Times)".
«Siamo un ordine che vive nel silenzio, ma abbiamo un’ora al giorno di  ricreazione e possiamo parlare. La preghiera in comune è in latino, ma quando preghiamo in privato possiamo scegliere tra il latino e l’inglese. Le nostre messe sono sempre in rito latino tradizionale [...] ma assistiamo esclusivamente a messe in latino celebrate secondo il rito tradizionale"»

Ad multos annos suor Anna Marie, e come scrisse Tolkien ne Il Signore degli Anelli (vedi sotto).
Luigi


“Lo so. È tutto sbagliato. Noi non dovremmo nemmeno essere qui. Ma ci siamo. È come nelle grandi storie, padron Frodo. Quelle che contano davvero. Erano piene di oscurità e pericoli, e a volte non volevi sapere il finale. Perché come poteva esserci un finale allegro? Come poteva il mondo tornare com’era dopo che erano successe tante cose brutte? Ma alla fine è solo una cosa passeggera, quest’ombra. Anche l’oscurità deve passare. Arriverà un nuovo giorno. E quando il sole splenderà, sarà ancora più luminoso. Quelle erano le storie che ti restavano dentro, che significavano qualcosa, anche se eri troppo piccolo per capire il perché. Ma credo, padron Frodo, di capire, ora. Adesso so. Le persone di quelle storie avevano molte occasioni di tornare indietro e non l’hanno fatto. Andavano avanti, perché loro erano aggrappate a qualcosa.”
“Noi a cosa siamo aggrappati, Sam?”
C’è del buono in questo mondo, padron Frodo. È giusto combattere per questo.