giovedì 4 aprile 2019

FFI: il Tribunale dà ragione a Padre Manelli. Condannati l'erede di p. Volpi e i nuovi vertici 2.0

Da Avellino Today, (via ANSA) apprendiamo questa buona notizia che rende giustizia a Padre Manelli e condanna i suoi rivali (p. Fidenzio Volpi e i nuovi gestori della Congregazione dei Francescani dell'Immacolata). 
Se la Giustizia della Chiesa ormai è rivolta solo alla lobby gay e ai persecutori dei tradizionali, almeno si può fare affidamento a quella dello Stato...
Per chi volesse approfondire, puoi leggere qui sul blog di BLODET
Padre Stefano Manelli, Tribunale gli dà ragione





Padre Manelli: il Tribunale gli dà ragione. 

l Tribunale di Roma ha condannato la Congregazione dei Francescani dell'Immacolata e l'erede del Commissario Apostolico,Padre Fidenzio Volpi,ad adempiere a quanto concordato nel 2014 in sede di mediazione con i familiari del fondatore dell'Istituto, Padre Stefano Manelli, nel giudizio per diffamazione da loro promosso. La Congregazione dei Ffi, [nuova versione, post commissariamento n.d.r.] che è nata a Frigento, è stata condannata anche al pagamento delle spese legali. La controversia era cominciata nel 2013, con il Commissariamento dei Ffi deciso dal Vaticano e l' estromissione di Padre Manelli, fondatore dell' Istituto e nota figura di religioso.



Il contenuto della mediazione era stato disatteso da P. Volpi, che si era giustificato con la comparsa di un articolo su un Blog in cui si affermava che aveva commesso il reato di calunnia. Di qui la decisione di familiari e laici vicini a Padre Stefano Manelli di rivolgersi nuovamente al Tribunale e la (conseguente odierna) condanna della Congregazione dei Francescani dell' Immacolata e dell' erede di Padre Volpi.

3 commenti:

  1. La condanna vera arriverà fra qualche anno ed allora "sarà pianto e stridore di denti".Quel Giudice chiederà conto al mandante ed agli esecutori di tutto il male arrecato, direttamente ed indirettamente,a tanti innocenti.

    RispondiElimina
  2. Bergoglio e relativi ' leccacalzini' in carriera, autori della persecuzione contro i FI, se aveste un minimo di fede e pudore, andreste a nascondervi. Vi siete messi contro la Vergine Immacolata che sta preparando la vostra sconfitta come a Lei è stato comandato; schiacciando la testa al serpemte!

    RispondiElimina
  3. L'infame ( misericordiosa) persecuzione bergogliana, contro ogni verità, fa ribrezzo perfino alla pur imperfetta giustizia umana !

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.