venerdì 15 marzo 2019

Mons.Marconi "anche per te possa iniziare in questa quaresima un luminoso cammino verso la santità"

Macerata. Dalla Quaresima 2015 il Clero e i  fedeli della Diocesi di Macerata si preparano spiritualmente alla Pasqua con le meditazioni scritte dal  Vescovo Mons.Marconi.
Quest'anno è stato distribuito un corposo libretto con la  vita  di  quarantasei Santi e Sante:  perle preziosissime che accompagnano giorno per giorno il percorso della Quaresima e della Settimana Santa fino al trionfo gioioso della Pasqua.
La collocazione dei Santi non è stata fatta a caso: ad esempio il Santo scelto per la meditazione della Domenica Laetare 31 marzo è San Filippo Neri conosciuto anche come il Santo della gioia.
Il libretto Verso la Pasqua 2019 del Vescovo Mons. Marconi è un "dono" significativo e gradito che onora la religiosità  incardinata nella terra che, per disegno divino, è stata prescelta a conservare la Santa Casa di Nazaret e  nelle cui vallate gli  umili e i poveri insorsero eroicamente per difendere con il loro sangue la Fede e le chiese contro la blasfema prepotenza "illuminista" dei rivoluzionari francesi.
Grazie Eccellenza!
AC

 
 Verso la Pasqua 2019

"Carissimi Fratello e Sorella che leggete questo libretto, come ogni quaresima ti propongo un cammino di ascolto e meditazione. 
Al centro di tutto c'è il Vangelo del giorno, è la Parola con cui prega tutta la Chiesa. 
Leggilo con attenzione, fermati perché ti risuoni dentro il cuore. 
Il breve commento che segue è una proposta, se proprio non trovi di meglio, ma la cosa più importante è che tu offra a Gesù, con il tuo ascolto, l'opportunità di dirti ciò che Lui desidera da te. 
Ogni giorno poi ti viene proposta la vita di un santo. 
L'idea di fare così mi è venuta dalla vita di S.Ignazio di Lojola, il fondatore dei Gesuiti, l'ordine religioso di cui ha fatto parte Padre Matteo Ricci ed anche Papa Francesco.
In questa vita narrata da lui stesso ed intitolata: "Il racconto del pellegrino" san Ignazio racconta come è iniziato il suo cammino spirituale, che lo ha condotto alla santità. 
Era un cavaliere, un combattente ferito gravemente ad una gamba. 
Durante la lunga convalescenza "doveva per forza stare a letto. Poiché era un appassionato lettore di quei libri mondani e frivoli, comunemente chiamati romanzi di cavalleria, sentendosi ormai in forze ne chiese qualcuno per passare il tempo. Ma di quelli che era solito leggere, in quella casa non se ne trovarono. Così gli diedero una Vita di Gesù Cristo e un libro di vite di santi. Percorrendo più volte quelle pagine restava preso da ciò che vi si narrava. Così leggendo la vita di nostro Signore e dei santi si soffermava a pensare e a riflettere tra sé: - E se anch'io facessi quel che ha fatto san Francesco o san Domenico?
In questo modo passava in rassegna molte iniziative che trovava buone, e sempre proponeva a sé stesso imprese diffìcili e grandi; e mentre se le proponeva gli sembrava di trovare dentro di sé le energie per poterle attuare con facilità"'. 
Ecco perché questo libretto unisce il Vangelo e le vite dei santi, con l'augurio che anche per te possa iniziare in questa quaresima un luminoso cammino verso la santità
Buona quaresima. 

+ Nazzareno Marconi 
Vescovo di Macerata - Tolentino - Recanati - Cingoli - Treia"

*** 
AGGIORNAMENTO
Per favore NON ci inviate richieste del libro di Mons Marconi Verso la Pasqua 2019:  
non  abbiamo  copie da spedire. 
Consigliamo di rivolgersi direttamente alla Curia di Macerata ( QUI ). 
Grazie.

Nessun commento:

Posta un commento

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.