giovedì 6 dicembre 2018

Nostre Informazioni: le indulgenze ai tempi nostri per San Silvestro

Una missiva dal segretario di Sua Eccellenza  mons. Eleuterio Favella per il suo virtual gregge, in occasione delle prossime festività di San Silvestro.
L

La Penitenzieria Apostolica rende noto che dopo "Buon giorno" e "Buona sera", "Buon appetito" e "Buon pranzo", con Rescritto odierno il S. Padre s'è degnato benignamente di concedere anche per la recita della giaculatoria "Buon anno" l'indulgenza parziale di 300 giorni
e plenaria dai primi vespri della festa di S. Silvestro papa, fino al mezzodì del 2 gennaio inclusive, ove connessa alla pia refezione con zampone e lenticchie ed all'uso rituale dei cotillons e lingue di Menelik, iuxta rubricas.

2 commenti:

  1. Le battute di quel fantomatico monsignore sembrerebbero tolte dal teatro che fu definito del demenziale di moda nella prima metà del secolo scorso. Nascondono, invece, la drammatica realtà di un pontificato distorto dalle disinvolte trovate, associate ad intolleranze e repressioni, che stanno alienando la Chiesa cattolica, ormai irriconoscibile.

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.