domenica 30 dicembre 2018

New wave vaticana e bon ton (dimenticato).


Non siamo certamente difensori della gestione del prof. Vian all'Osservatore Romano: femministe, eretici, scismatici, etc. hanno funestato le pagine di questo glorioso giornale, ma la new wave vaticana non contempla più nemmeno la buona educazione. Con la nomina del duo "Monda - Tornielli" all'Osservatore Romano e alla Segreteria della Comunicazione (qui), a Vian è
stato dato il ben servito senza neanche una telefonata.
La coppia di potere "Tornielli - P. Spadaro" vince ancora.

Foto di La Verità del 27.12.2018


2 commenti:

  1. Il Vaticano, ormai succursale del disordine e dell'allegra ideologia rivoluzionaria sudamericana, precipita sempre più nel disordine e nella provvisorietà pseudoriformista, tra sostituzioni improvvise e discutibili, cambiamenti dottrinali e morali, proditorie defenestrazioni di coloro che non sono 'amici', proclami, subdoli spostamenti, colpi di mano, etc., come avviene nelle migliori dittature. Manovre angoscianti perché rendono sempre meno credibile una Chiesa che deve presentarsi salda nella fede se vuole evangelizzare, fine non certo perseguito, anzi rinnegato, nel momento attuale.

    RispondiElimina
  2. non metuenas verbum31 dicembre 2018 06:32

    Il che dimostra quanto sia poco redditizio fare il servo zelante del padroncino di turno.

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.