lunedì 3 dicembre 2018

I presepi immondi proposti da Melloni


Questo è un presepe proposto come esempio da Alberto Melloni su Twitter (QUI): "Una proposta di #Presepio 2018. Questo è a Lavagna".
Immaginiamo la felicità dei parrocchiani  di Lavagna.
Un commento di una sua fan: "Bellissimo e diretto! Le rubo il tweet"

Ci piacerebbe che se lo mettesse a casa sua (e di Melloni).
L

10 commenti:

  1. Dietro (la) Lavagna ci andrebbe messo Melloni, ovviamente con tanto di orecchie d'asino.

    RispondiElimina
  2. Si fa presto a rispondere : i barbari, i ladroni, i fanatici assassini, etc....,di cui non abbiamo alcun bisogno.
    Sì, ma i poveri, i migranti.... ? Bene costoro, umilmente e grati, bussano alla porta e verrà loro aperto.
    Una nota di metodo: io al Cristo, mai mi rivolgerei scribacchiando, recte sconciando, su del gesso.
    D'altra parte al Melloni, mi sembra sufficiente scrivere su qualche strappo di carta igienica.
    G. Vigni

    RispondiElimina
  3. ... e qualche parrocchiano di buona volontà di piccozza munita lo troviamo? ...

    RispondiElimina
  4. Lavagna e Chiavari sono da sempre bianco rosse, politicamente parlando...conosco bene quella zona, e non si muove foglia che Vaticano non voglia, perfino per le assunzioni nelle attività della zona... é tutto controllato da Roma, in modo capillare. Non mi stupisco, se ne potrebbero raccontare delle belle...

    RispondiElimina
  5. Se alzo un muro una ragione ci sarà, (non) caro Melloni. Perché penso prima a quello che c'è già dentro e che non voglio perdere.

    RispondiElimina
  6. Calpestano tutto pur di assecondare il loro furore ideologico.

    RispondiElimina
  7. Ipocriti....hanno il loro tornaconto a fare queste pagliacciate!

    RispondiElimina
  8. L'ispiratore di quel proclama, da bassa pubblicità commerciale, è proprio uno storico 'imparziale' (!?!), come deve essere un vero storico e non un fazioso propagandista del 'nuovo corso', degno di essere chiamato a parlare in trasmissioni televisive di storia della Chiesa. Chi lo chiama alla RAI guardi prima quei manifesti e giudichi chi è!

    RispondiElimina
  9. Arrivati al Natale questi signori danno il meglio di sé ogni anno

    RispondiElimina
  10. Non alziamo muri, facciamo ponti. Come quello di Genova?

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.