lunedì 1 ottobre 2018

Vicenza: Il vescovo S.E. Mons. Beniamino Pizziol incontra i fedeli di Ancignano

L'attivissimo coetus fidelium di Vicenza (QUI e QUI) annuncia che S.E. Mons. Beniamino Pizziol, Vescovo di Vicenza, la prossima domenica 7 ottobre 2018, incontrerà i fedeli in occasione della S. Messa delle ore 17 ad Ancignano di Sandrigo.

Si tratta della terza visita del vescovo Pizziol al gruppo stabile di Ancignano.
Le due precedenti sono state a dicembre 2013 (con assistenza alla Messa cantata) e a gennaio 2016 in occasione della Visita Pastorale. Qui di seguito proponiamo alcune foto.

Don Pierangelo Rigon (1957-2016)
iniziatore del coetus di Vicenza
Ricordiamo che il coetus fu iniziato nel 2011 dal defunto don Pierangelo Rigon (1957-2016) ed è da annoverare tra i più attivi e numerosi d'Italia. La S. Messa viene celebrata ogni domenica alle 17 e registra una notevole partecipazione di fedeli, tra cui molti giovani e famiglie, nonchè significative richieste di sacramenti, battesimi e matrimoni.
Dal 2012 è altresì presente la rinomata Schola Cantorum "Laetificat juventutem meam", diretta dal M. Mattia Cogo, specializzata in canto gregoriano e polifonia classica. Da segnalare che, molto spesso, la Schola viene chiamata a prestare servizio in altre parrocchie della zona e così può far assaporare il gusto tridentino anche nel rito nuovo. Insomma, un'ottima pubblicità per far conoscere la Messa di sempre.

In questi giorni dimostriamo tutta la nostra vicinanza e preghiera a questo gruppo stabile, duramente provato da due tristi eventi.

Anzitutto le dimissioni (del tutto inaspettate e non accompagnate da alcuna motivazione) rassegnate dall'attuale cappellano don Cristiano Mussolin (QUI). 

11 settembre 2018
Collocazione dell'altare verso il popolo (QUI
Secondariamente, la decisione del parroco territorialmente competente, di collocare l'altare fisso per la celebrazione verso il popolo, così creando notevole impaccio e disturbo alle celebrazioni in rito antico all'altare monumentale.

Confidiamo che Sua Eccellenza, in occasione della prossima visita del 7 ottobre, possa annunciare la nomina di un nuovo cappellano (auspicabilmente da individuare in sacerdoti appartenenti ad un istituto Ecclesia Dei) nonchè l'indicazione di un nuovo luogo sacro, adatto alle esigenze del coetus.

La chiesa di Ancignano, infatti, non solo non si presta più a motivo della collocazione dell'altare verso il popolo ma anche perchè negli ultimi mesi i fedeli sono così aumentati che ormai in questa chiesa non ci stanno più!

Si invitano i fedeli della zona ad accorrere numerosi il prossimo 7 ottobre alle 17.


Don Cristiano Mussolin
cappellano del Coetus (da settembre 2016 ad agosto 2018)

1 dicembre 2013
Prima visita di Mons. Pizziol ad Ancignano (VI)

31 gennaio 2016
Visita Pastorale di Mons. Pizziol ad Ancignano QUI