lunedì 24 settembre 2018

Timau (UD): S. Messa al Santuario del Crocefisso


Venerdì 28 Settembre 2018, 
TIMAU (UD)
Santuario del Crocefisso - Tempio ossario di Timau-Tischlbong, ore 18.30
Santa Messa letta con organo, in rito antico




Ecco una nuova bella iniziativa promossa dagli amici friulani del Coetus Fidelium Carnorum Regionis "Sanctus Hilarius Martyr" (QUI).
Ancora una volta si tratta di uno dei numerosi coetus "senza messa stabile."
Di seguito il comunicato relativo alla ripresa delle celebrazioni per i prossimi mesi.

AZ




Cari soci, simpatizzanti, amici e fedeli tutti di Carnia che amano la liturgia tradizionale, con gioia annunciamo che riprenderanno a breve le Sante Messe in Rito Romano antico a cura di questo Coetus fidelium.

I giovani fondatori si incontreranno a breve per stabilire il calendario delle celebrazioni domenicali a partire dal mese di ottobre in poi e decidere alcune attività collaterali (incontri di preghiera, pellegrinaggi, conferenze, Messe in Rito antico fuori dalla Carnia alle quali magari partecipare e catechesi sul Rito Antico di cui si avverte la necessità per una formazione globale alla forma straordinaria del Rito romano).

Ma abbiamo deciso di non aspettare ottobre per incominciare di nuovo il cammino liturgico del Coetus.

Vi diamo appuntamento pertanto venerdì 28 settembre presso il Santuario del Crocifisso-Tempio ossario di Timau-Tischlbong. Il mese di settembre è il mese della grande festa dell’Esaltazione della Santa Croce (14/09) e desideriamo anche come Coetus esaltare ed adorare la Santa Croce di Cristo prezzo e vessillo del nostro riscatto e della nostra salvezza. E in Carnia non vi è posto migliore che l’antico Santuario del Ss.Crocifisso di Timau, meta da secoli di pellegrinaggio di fedeli carnici e carinziani.

Alle ore 18.30 ci sarà la preghiera del Santo Rosario in suffragio delle anime dei caduti lì presenti e alle ore 19.00 ci sarà la celebrazione della Santa Messa votiva della Santa Croce che sarà una Messa con l’organo «alla francese». La Messa con l'organo alla francese è una Messa letta in cui l'organo suona delle musiche sacre per accrescere il raccoglimento dei fedeli, ma non parti dell'Ordinarium Missae. Abbiamo scelto questa forma particolare di Messa per far conoscere anche queste particolarità rituali del Rito Antico, ma anche per attingere dal patrimonio musicale carnico e dare così una suggestiva connotazione «carnica» al Coetus.

Verrano infatti suonati brani di due autori carnici del primo ‘900: Giovanni Battista Cossetti (Tolmezzo, 21 novembre 1863 - Chions, 17 dicembre 1955) e Giuseppe Peresson (Piano d’Arta, 5 ottobre 1872 - Piano d’Arta, 26 giugno 1959). Il primo fu importante esponente del Movimento ceciliano in regione e delegato regionale per la riforma della Musica sacra; il secondo fu, a guisa del primo, un prolifico compositore di musica da chiesa ispirata ai dettami della riforma di San Pio X.

Di seguito i brani che verrano suonati dall’organista del Coetus Simone Cecchini:

Introito (G.B. Cossetti)
- Preludio sull’Asperges Me

Graduale (G.B. Cossetti)
- Graduale

Offertorio (G.B. Cossetti)
- Offertorio

Elevazione (G. Peresson) 
- Elevazione

Comunione (G. Peresson) 
- Preghiera

Finale (G. Peresson) 
- Postludio

VI ASPETTIAMO NUMEROSI venerdì 28 settembre a Timau al Santuario del Crocifisso alle ore 18.30.

Nessun commento:

Posta un commento

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.