lunedì 6 agosto 2018

La morte del Dott. Leopoldo Uccellini grande benefattore della Liturgia

Il Comm. Dott. Leopoldo Uccellini è scomparso alla vigilia della Festa di Santa Maria della Neve titolare della "sua" chiesa di Senigallia (detta de il Portone) dove nel 2002 aveva fatto istallare il grande Organo Pinchi - Opus 422- meccanico, a tre manuali, trentadue registri reali ( QUI ) promovendo  il Festival Organistico Internazionale Città di Senigallia  e favorendo altresì in ogni modo la presenza di Organisti per il servizio liturgico.
Imprenditore "illuminato" il Dott. Leopoldo Uccellini è a ragione considerato fra i più grandi benefattori delle Marche: ha fatto restaurare a proprie spese chiese,  diversi Organi antichi, concerti di campane e  tantissimi arredi liturgici .
Tanta generosità posta a servizio del culto divino è stata coronata dall'onorificenza concessa da
Papa San Giovanni Paolo II che lo volle nominare Commendatore dell’Ordine di San Gregorio Magno
Dopo la pubblicazione del Motu Proprio “Summorum Pontificum” di Papa Benedetto XVI Leopoldo assieme all'amata Consorte Graziella è sempre stato vicino, con la generosità che lo contraddistingueva, agli eventi ecclesiali "in rito antico" organizzati in terra marchigiana. ( v. QUI )
La foto in alto riprende il Dott.Uccellini mentre il 24 ottobre 2009 nel suo  Palazzo seicentesco di Belvedere Ostrense pronuncia il discorso di benvenuto all'Em.mo Cardinale Darìo Castrillòn Hoyos, Prefetto, emerito, della Pontificia Commissione Ecclesia Dei, allorchè l'illustre Porporato si degnò di accettare l'invito di presentare il libroINTROIBO AD ALTARE DEI” di Elvis Cuneo, Daniele Di Sorco e Raimondo Mameli ( Edizioni Fede & Cultura). 
La Cultura, la Musica e l'Arte sacra   rendono omaggio al grande ed appassionato benefattore che non si è mai tirato indietro ogni qual volta c'era bisogno di riportare alla sola lode di Dio le chiese, gli  Organi e  gli oggetti devozionali . 
Non vogliamo tuttavia  dimenticare l'incredibile generosissimo e nobile aiuto che il Dott.Uccellini ha profuso  per aiutare le vocazioni sacerdotali e alla vita religiosa in Italia e all'estero  nonchè l'assistenza, costantemente assicurata, ai giovani e agli anziani affetti da gravi disabilità. 
Degno di nota è la recente completa ristrutturazione e ampliamento della Casa di Riposo di Belvedere Ostrense: un esempio per tutti ! QUI
L'humanitas, la perla preziosa che Dio ha consegnato assieme alla libertà, ad ogni creatura umana, oggi riluce nel ricordo dell'uomo giusto e devoto che ha reso ancor più belle le contrade marchigiane dove ha passato la sua esistenza terrena.
Grazie!
In memoria aeterna erit justus: ab auditione mala non timebit

AC