venerdì 22 giugno 2018

Il sindaco Sala di Milano sui valori non negoziabili: il bue che da del cornuto all'asino?

E' veramente bizzarro che   colui che notoriamente appoggia entusiasticamente il gay pride (QUI e QUI), la legge Cirinnà (QUI), il riconoscimento dei figli  due padri e due madri contro le leggi italiani (QUI e QUI) ce l'abbia con Salvini perchè non è abbastanza cattolico. Il bue che da del cornuto all'asino.
L

Affari Italiani, 19-6-18

[...]

Sindaco di Milano Beppe Sala: "Salvini lontanissimo dai dettami del Vangelo"

"Mi differenzio molto da un certo tipo di destra, anche da Salvini che agita il rosario o mostra il Vangelo e assume atteggiamenti che sono lontanissimi dai dettami del Vangelo". Lo ha detto Sala, riferendosi al nuovo piano Moschee del Comune. "Quello che c'e' nella Costituzione e nel Vangelo lo rispetto . Evito di cercare il consenso usando strumenti che poi ti mettono in contraddizione". "A me del consenso interessa niente quando c'e' il rispetto delle regole - aggiunge - su questo sono zero ambiguo".
Quanto al nuovo piano moschee si tratta di un piano sul quale la Regione Lombardia dovra' dare il suo parere. "L'articolo 19 dice che tutti hanno diritto alla preghiera e alla propaganda religiosa - continua Sala - . E io fino all'ultimo giorno di mandato lavorero' per trovare una soluzione affinche' i 70 mila musulmani che abitano a Milano abbiamo dei luoghi ufficiali dove possono pregare".

[...]

Nessun commento:

Posta un commento

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.