martedì 24 aprile 2018

Ore 9.15. Piccolo Alfie: i boia non hanno ancora vinto. Sta respirando ancora

Unendo le notizie della benemerita Bussola Quotidiana (l'impareggiabile Benedetta Frigerio e Riccardo Cascioli) e di altri fonti vicino alla famiglia Evans, vi diamo gli ultimi aggiornamenti.
L


Ad Alfie sono stati concessi acqua e ossigeno.


ore 8:45: Kate, la mamma di Alfie, scrive così: «Ad Alfie sono stati concessi l'ossigeno e l'acqua! Che meraviglia che è nonostante quello che gli sta succendo ha già dimostrato ai medici che si sbagliavano e come appare bello»
ore 8.20: Thomas dichiara su Facebook: «Ho combattuto duramente in tribunale per mio figlio perché so che cosa è giusto! E guarda fino a dove siamo arrivati. Ora mio figlio è ancora vivo dopo oltre 10 ore orribili e per lui strazianti».
ore 7.00: «Alfie respira da solo da più di nove ore ormai», lo spiega Thomas alla stampa fuori dall'ospedale. «Sua mamma lo tiene fra le braccia e stanno bene insieme», dichiara. Siccome Alfie respirava da solo, Thomas ha chiesto ai medici di ritornare ad idratarlo «altrimenti sarebbe stata una morte per fame e sete». Dopo varie insistenze del padre i medici hanno obbedito. «Ho detto ai dottori: vedete, avevo ragione, ho sempre avuto ragione, dicevano persino che Alfie soffriva invece non soffre nemmeno senza la ventilazione. Lo hanno lasciato per sei ore senza cibo né acqua. Ma ora abbiamo bisogno di aiuto, abbiamo bisogno dei supporti vitali». 
ore 06.30: Sono ormai più di 8 ore che Alfie respira autonomamente
ore 6:20: padre Gabriele rientra in stanza e chiede di pregare ancora.
ore 05.30: Thomas è fuori dalla stanza e ci comuncia che Alfie continua a respirare e che lui e Kate hanno fatto del loro meglio per lottare in modo da sostenerne la vita. Il piccolo è idratato. Thomas chiede di pregare fino alle 9 italiane quando potranno rivolgersi nuovamente al giudice.
ore 04.17: Sono sei ore che Alfie respira da solo
ore 02.47: Sono 4 ore e mezza e Alfie continua a respirare da solo. I medici avevano detto che non avrebbe resistito più di 15 minuti.
ore 02.30: Alfie respira a fatica
ore 02.20: Dopo 4 ore Alfie continua a respirare da solo, ma ha bisogno di ossigeno. I medici impediscono che i genitori usino l'ossigeno.
ore 01.00: Thomas sta praticando la respirazione bocca a bocca ad Alfie