domenica 4 marzo 2018

In Africa nasce il Catechismo su vita, famiglia e matrimonio

L'Africa sempre in prima fila su vita, famiglia e matrimonio. Ed è ricca di vocazioni, al contrario del continente bergogliano.
Dagli amici de Il Timone.
L

NEWS 20 febbraio 2018    
Nasce il Catechismo su vita, famiglia e matrimonio
I vescovi cattolici della provincia ecclesiastica di Ibadan (Nigeria) hanno lanciato due nuovi catechismi sulla difesa della vita, del matrimonio e della famiglia.
Si tratta di “Un catechismo sulla vita umana: dal concepimento alla morte naturale” e “Un catechismo sul matrimonio e la famiglia: gli insegnamenti della Chiesa cattolica”. La presentazione si è tenuta giovedì scorso, 15 febbraio presso il Centro Giovanni Paolo II ad Ibadan.

La provincia ecclesiastica di Ibadan è costituita dall’arcidiocesi di Ibadan e dalle diocesi di Osogbo, Oyo, Ekiti, Ondo e Illorin.
Secondo il quotidiano Vanguard, l’Arcivescovo di Ibadan, Mons. Gabriel Abegunrin ha detto nella presentazione che attualmente “ci sono molti falsi insegnamenti e idee sbagliate circa le posizioni vita umana”, e quindi “diventa rilevante che la Chiesa parli più eloquentemente possibile in un mondo che enfatizza le cose materiali. ”
“Non c’è dubbio”, ha aggiunto, “che il mondo di oggi debba essere restaurato attraverso l’educazione e la mobilitazione sociale”. “L’istituzione del matrimonio ha ancora valori ed è decisivo che, se qualcuno vuole aiutare la nazione, deve aiutare la famiglia a prendersi cura dei bambini”.
“Ai nostri giorni – ha lamentato il presule – gli uomini hanno dimenticato che la vita appartiene a Dio, hanno perso la consapevolezza che solo Dio ha il diritto alla vita umana e nessun uomo se ne può appropriare”.
D’altra parte, il dottore e attivista per i diritti umani, Julianna Olusanmi, ha sottolineato che “il ruolo della famiglia nella società non deve essere sottovalutato. Se aiuti la famiglia, aiuti la nazione. I cattivi leader nascono da famiglie cattive”.
Da parte sua, il revisore sacerdote di entrambi i catechismi, P. Michael Banjo, ha sottolineato che “i due libri affrontano ideologie errate e cercano di educare meglio i cristiani sul matrimonio; così come promuovere e proteggere i valori cristiani tradizionali”.
Fonte: Aci Prensa

Nessun commento:

Posta un commento

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.