mercoledì 14 febbraio 2018

Processione delle ceneri a Roma, nel 1962. Quasi "un secolo" fa

Mercoledì 14.02.2018, Sacre Ceneri. 
A esplicitazione di quanto tristemente analizzato da Valli, sul bel libro di Fenotti (sugli errori della riforma maleintesa del Concilio) e a corredo del commento sulla dissacrazione (scritto ieri da Salvi), proponiamo un video che ben manifesta  e rende visivi i concetti da loro esposti. Un video cioè che sbatte in faccia al pervicace clero contemporaneo una situazione a lui bene nota ma che si ostina ad ignorare e che non sa spiegare veramente: LA PARTECIPAZIONE DEI FEDELI PRIMA E DOPO AL CONCILIO. Cioè lo status della CHIESA PRIMA e quello DOPO.
Ecco ex plurimus un esempio: la Processione per il Mercoledì delle Ceneri alla stazione nella Basilica di S. Sabina sull'Aventino, con Papa Giovanni XXIII. nel 1962. Solo 56 anni fa ma sembra quasi un secolo... 😢🙁
Il video contiene immagini forti, sconsigliate ai nostalgici di cuore, ma raccomandate ai fautori della "primavera della Chiesa". Si notino quante persone, totalemnte avulse dalla actuosa participatio prendano parte alla processione pur non capendo nulla di quanto avvenga. I numerosissimi membri di svariati ordini religiosi, avvolti in strani abiti medievali, partecipano (stranamente) uniti e piamente compatti. Ignari che da lì a poco sarebbero stati invitati a vestirsi liberamente e a procedere secolarmente.
Cari conciliaristi: state sbagliando tutto. Cari vecsovi, cari preti: avete fallito. 

Mai come oggi, giorno di digiuno e di penitenza: "Poenitentiam agite!"
Roberto.