domenica 26 novembre 2017

SANCTE Michael Archangele, defende nos in proelio


Una meravigliosa, piccola, riflessione di Camillo Langone di qualche mese fa.
SANCTE Michael Archangele, defende nos in proelio, contra nequitiam et insidias diaboli esto praesidium. Imperet illi Deus, supplices deprecamur: tuque, Princeps militiae caelestis, Satanam aliosque spiritus malignos, qui ad perditionem animarum pervagantur in mundo, divina virtute, in infernum detrude. Amen. 
L

21 settembre 2017 - Preghiera di Camillo Langone

San Michele Arcangelo, leggo il programma di Torino Spiritualità e dunque mi precipito da te a Rivarolo Canavese. A Torino parlano ebrei atei, buddisti atei, valdesi, animalisti (di più, antispecisti), sincretisti, psicoanalisti, psicosciamani, psicologi del profondo, psicoterapeuti biosistemici, mediatori, meditatori, camminatori a piedi scalzi, induiste, maomettane progressiste, figli di Alejandro Jorodowsky, figli di Tiziano Terzani, junghiani, funamboli zen, insegnanti di yoga, insegnanti di shiatsu, teologi gnostici, counselor filosofici e psicoenergetici, mai visto un magic shop così fornito, venghino signori venghino, e sicuramente gli spiritualisti andranno. Io invece arrivo in Canavese, entro nella chiesa a te dedicata e ti trovo in forma di statua lignea e ti ammiro mentre stai per assestare una molto materiale spadata sulla testa del diavolo. Sangue, non parole.

3 commenti:

  1. NOVEMBER 26, 2017

    No denial from Cardinal Ladaria, CDF : schism from the Left over Vatican Council II
    http://eucharistandmission.blogspot.it/2017/11/no-denial-from-cardinal-ladaria-cdf.html

    RispondiElimina
  2. "Sangue, non parole". Condivido pienamente. Sono parole durissime per l'attuale corso ecclesiale fatto di "misericordia", "accoglienza" e sodomia.

    RispondiElimina
  3. anche San Michele Arcangelo messo da parte dal sincretismo corrente....

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.