lunedì 22 maggio 2017

Pellegrinaggio con Maria nel segno della tradizione - 2 giugno 2017

PELLEGRINI CON MARIA
NEL SEGNO DELLA TRADIZIONE

2 GIUGNO 2017




 PARTENZA DA 

 IMPERIA OVEST - LAIGUEGLIA - ALBENGA 
SAVONA - ARENZANO  

VISITA

 RIVAROLO CANAVESE
Celebrazione della S. Messa solenne tradizionale

 SACRO MONTE DI BELMONTE 

 PRANZO AL RISOTRANTE

 quota di partecipazione (pranzo e sacco) €37,00

 per info e prenotazioni: 
don Francesco Ramella 333 4792961 . Rita Bettaglio 348 7621336
pronotazioni entro il 28 maggio 

7 commenti:

  1. Grazie all'infaticabile don Ramella e alla Signora Rita! Ci saremo anche noi!

    RispondiElimina
  2. Bene il pellegrinaggio a Maria.....ma non sarebbe stato male organizzare anche un pulman per andare alla ben più vicina Genova per la visita Apostolica del Santo Padre Francesco......o non facciamo parte tutti della stessa "parrocchia"...? a buon intenditore poche parole.......finora è cambiato ben poco nella Diocesi di Albenga-Imperia....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il "Santo" Padre....chiedete qualche "miracolo" o "intercessione" visto che è cosi "Santo"....

      Elimina
  3. Ma l'ordinario è d'accordo?
    Pare che da qualche tempo abbia maturato una ostilità profonda per la forma straordinaria, nel timore che la sua diocesi possa venire assimilata proprio ad... Albenga -Imperia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentili amici, che sotto la protezione di un rassicurante anonimato esprimete giudizi approssimativi, vogliate considerare quanto segue:

      1- Il Pellegrinaggio con Maria si svolge una settimana dopo la visita del Pontefice a Genova; interpretare il Pellegrinaggio mariano come un evento "concorrente" alla visita papale denota un chiaro pregiudizio negativo. Un evento non esclude l'altro.

      2- L'Ufficio pellegrinaggi della Diocesi di Albenga-Imperia (come tutte le altre diocesi liguri) ha predisposto con grande competenza tutti i mezzi e gli strumenti affinché coloro che lo desiderano possano prendere parte alla visita papale. Per accedere a tale evento, come facilmente intuibile, non è possibile muoversi con iniziative autonome, ma è necessario muoversi rigorosamente all'interno delle strutture diocesane, secondo le indicazioni dell'Arcidiocesi metropolitana.

      3- L'Ordinario S. E. Mons. Borghetti è ampiamente rispettoso della legge della Chiesa e tutela la corretta applicazione del Summorum Pontificum.

      4- In diocesi di Albenga "finora è cambiato ben poco" perché, evidentemente, ben poco c'era da cambiare.

      Cordialmente,

      don Francesco Ramella

      Elimina
    2. bene dixisti, Francisce!

      Elimina
  4. Don francesco credo che il riferimento fosse all' ordinario avente giurisdizione su Belmonte, che ha recentemente effettuato molti interventi restrittivi sulla applicazione del mp nella sua diocesi. Che Dio benedica lei per quello che fa e il suo vescovo per quello che le permette di fare

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.