lunedì 15 maggio 2017

Olanda: testimoniare Cristo nel proprio ambiente di lavoro. Video

Dall'Olanda, dove i cristiani sono ormai un'enclave minoritaria,  proponiamo un video (allegato) che riprende un gesto divenuto famoso: i Professori d'Orchestra di un'istituzione sinfonica olandese nel momento di abbandonare la scena prima d'iniziare il Concerto non appena hanno udito le parole di un "signore", giunto non sappiamo  a quale titolo sul palco, che aveva iniziato ad infierire contro Gesù Cristo inneggiando alla bellezza dell'Islam e beffeggiando la cultura cristiana.
I signori Professori d' Orchestra hanno dato prova di coraggioso anticonformismo:  alle inaccettabili provocazioni dell'islamico si sono prontamente alzati ed hanno abbandonato in fretta il palco
Assai meno apprezzabile ci è sembrata la reazione dei "benpensanti" spettatori, racchiusi delle loro eleganti gabbie progressiste multifirmate, che sono rimasti impietriti, quasi addormentati nonostante la
"sorpresa" del provocatore islamico. 
Quei silenti spettatori (che hanno applaudito, troppo timidamente,  l'intervento risolutivo del personale di sicurezza quando il palco era ormai  quasi completamente vuoto ) saranno ben presto svegliati  dal canto dei muezzin diffuso, con potenti altoparlanti, dai minareti che già sorgono numerosi  nella scristianizzata Europa.

L'immediata reazione dei Professori d'Orchestra Olandesi deve  suscitare in noi l'importanza di dare testimonianza , ciascuno nel proprio ambiente di lavoro, a Cristo Gesù e alla civiltà dell'amore che Egli ha donato, mediante il Suo Sangue innocente, all'umanità sofferente.
Il video, di qualche anno fa, riaccende in noi un forte dispiacere per quanto sta accadendo in Olanda, come del resto in altre Nazioni europee, è solo per quei pochi cattolici rimasti che appartengono ad una nuova generazione certamente innocente ed estranea al processo autodistruttivo degli anni '60 e '70 che contruibì a far entrare  il "fumo di Satana nel tempio di Dio".
 
In Olanda, patria storica del progressismo modernista i cattolici sono difatti ormai solo il  24,5 per cento della popolazione globale: frutto marcio e avvelenato della secolarizzazione imposta con metodi dittatoriali dai potenti "modernisti" pre e post conciliari.
 
È tempo di retta Fede e coraggiosa testimonianza. Esattamente come hanno fatto durante un pubblico spettacolo quei dignitosi Professori d'Orchestra.


AC

video

L'incredibile vicenda, accaduta alla presenza dell'allora Regina Beatrice d'Olanda, ripresa dalla postazione centrale. ( QUI )

Immagine: 1566. L’assalto diabolicamente iconoclasta alle chiese olandesi:  quando i calvinisti hanno sistematicamente distrutto le immagini dei santi venerate nelle chiese (dipinto di Dirck van Delen) . ( il Foglio )