venerdì 12 maggio 2017

Card. Burke: l'umiltà dell'uomo non compromette la dignità del cardinalato

Qualche giorno fa, ci erano arrivate le foto di Mons. Burke ritratto nell'aiutare e servire ai tavoli di un istituto religioso ED. Ma avevamo preferito non pubblicarle perché eravamo certi che l'intento del Cardinale non fosse quello di strumentalizzare la propria vita privata, e che egli non avesse piacere che le stesse foto fossero rese pubbliche. 
Ma ormai il web è una grande piazza e ci è voluto poco perchè le foto che vedete qui sotto, fossero messe on line.
A questo punto, quindi le pubblichiamo anche noi perchè dimostrano, come sta scritto nella prima foto, che i Grandi Uomini di Chiesa (da S. Francesco, S. Carlo Borromeo, S. Giovanni M. Vianney, Venerabile Pio XII, S. Giovanni XXIII ecc) sanno riconoscere la dignità dell'Ufficio a loro assegnato e dell'Istituzione che essi servono, dall'umiltà che devono avere come uomini. 
Roberto


La dignità dell'Ufficio e l'umiltà dell'uomo


9 commenti:

  1. L'uno ufficio non esclude l'altro se veramente si ama Dio con tutto il cuore .
    Riempiendoci dell'amore di Dio riusciamo ad amare il prossimo .
    In questo caso mi si mostra l'affetto di un padre verso i suoi figli , o meglio l'esempio che un ministro da' (una lezione ), a chi ha gia' preso o dovra' prendere/dare una decisione/risposta definitiva senza voltarsi indietro .
    Vieni E Seguimi .

    Grazie per questa foto per me pregna di significato .
    Due considerazioni :
    1 - Allo stesso modo mi piacerebbe che tutti i Cardinali e tutti i Vescovi curassero i loro Presbiteri , stando loro vicino , cercando di aiutarli nel loro ministero , cenando spesso con loro per conoscerli , per correggere eventuali deviazioni dalla Via intrapresa , ascoltandoli , appoggiandoli , difendendoli se del caso , allontanandoli se del caso ;
    2 - Nonostante sia abbastanza giovane , 69 aa , e' piuttosto imponente ma si muove come una libellula !

    RispondiElimina
  2. Se non sbaglio si tratta della giornata in cui i superiori provvedono al refettorio per i seminaristi dell'ICRSS come segno di servizio per il prossimo, ci sono foto sul sito degli altri anni accademici con altri superiori e rettori.

    RispondiElimina
  3. Persona di vera ed autentica dottrina cristiana e di amore alla Chiesa non poteva non esserlo anche nell'umiltà e nell'esempio. "L'autorità è servizio ripeteva spesso Paolo VI!" e non certo imposizione delle proprie idee. Quando Burke con altri chiesero spiegazioni su AL si comportarono come i discepoli che chiesero al Maestro di sciogliere i loro dubbi perché sapevano di essere da Lui amati e guidati.

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. Invece Gesù aveva code, anche ben più agguerrite. Bisognerebbe ritornare a un cristianesimo più coraggioso e militante, altroché. Ora aspettiamo la tua prossima rosicata.

      Elimina
    2. Infatti...ma neanche avvocati delle cause perse!

      Elimina
    3. Innocente è una coda di stoffa rispetto a quella malefica e malcelata dei novatori, tessuta di falsità: umiltà rivestita di stracci, bene del popolo cristiano, sviscerato amore alla Chiesa etc. etc.

      Elimina
    4. Gli stracci della loro finta "Chiesa Povera Conciliare" rappresenta la loro povertà di santità e rispetto verso il Santissimo.

      Elimina
  5. Fratelli carissimi, sinceramente o conosciuto S.E. Cardinale L.R. Burke per due volte, GRAZIE ad un mio carissimo amico Cattolico Avvocato, e vi posso testimoniare , e non sono l’unico che e molto umile e disponibile.
    Quando e venuto a Trieste , dopo una adeguata accoglienza , ci siamo gustati un semplice caffè , ed improvvisamente senza quasi accorgerci ci ha distribuito il tovagliolo uno ad uno.
    Io sono rimasto entusiasta in modo formale ovviamente, S.E. Cardinale Burke e una persona da scoprire ed ascoltare , e vi assicuro che vi mette a proprio agio ed vi permette di far crescere ed consolidare la Fede Cattolica, E DOVEROSO PREGARE QUOTIDIANAMENTE PER QUESTO PRINCIPE DELLA SANTA ROMANA CHIESA.
    GRAZIE DI TUTTO EMINENZA.

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.