giovedì 21 luglio 2016

Il modernismo porta alla banalizzazione della Fede attaccando in primis la devozione mariana

Il modernismo attacca la devozione mariana 
da Cordialiter

L'eresia modernista si sta avventando con accanimento contro tutto ciò che è cattolico, tra cui la devozione alla Madonna. 
...


- I santi nutrivano molta devozione verso la Beata Vergine Maria, invece i modernisti che sostengono posizioni più estremiste dicono che la devozione mariana è un ostacolo al dialogo coi luterani, e che quindi bisogna sopprimerla. 
Non ti sembra una cosa assurda abolire la devozione alla Madonna, la quale è la Mediatrice universale di tutte le grazie?

- Certamente, si tratta di una scelta assurda e insensata. 
Proprio la Beata Vergine si è fatta veicolo preferenziale della Parola di Dio, prima accettando che nel Suo Grembo si incarnasse il Figlio Unigenito di Dio e poi trasmettendo con una certa frequenza i
messaggi di Dio ai veggenti, per fare sì che l’umanità potesse rigettare il peccato e gli inganni del Demonio per abbracciare una vita secondo la Volontà di Dio. 
Inoltre è l’unica creatura umana ad essere stata concepita senza il peccato originale, e ad essere stata assunta al Cielo in Anima e Corpo. 
In tutto questo sta la straordinarietà della figura di Maria e la sua enorme importanza per noi Cattolici; di conseguenza abolire la devozione alla Madonna significa di fatto rinunciare ad essere Cattolici. 


- Certi teologi che hanno abbracciato l'eresia modernista dicono che Gesù non è risorto, mentre invece San Paolo afferma che se Cristo non fosse risorto, la nostra fede sarebbe vana. Cosa ne pensi di questa eresia? 
- Purtroppo il modernismo porta ad una banalizzazione della Fede, da cui vengono sradicati gli elementi sovrannaturali fino a trasformare la Storia Sacra in un racconto simbolico, non tanto diverso dai miti dell’Antica Grecia. Di conseguenza abbiamo teologi che sostengono che Cristo non sia risorto; altri che affermano che la Genesi sia un racconto simbolico, e così via. 
Tutto questo in un certo senso conduce all’ateismo, per cui è importante che chi crede in queste teorie si ravveda e torni sui suoi passi ad una visione tradizionale della Fede che accetti tutti i Dogmi del Cattolicesimo. 
Inoltre mi scandalizza sapere che chi crede in queste teorie non di rado le “sponsorizza”, argomentandole e facendole conoscere alle altre persone; di conseguenza si ha una nociva diffusione di queste eresie, non dissimili da un cancro che corrode la Cattolicità. 

Continua QUI 


Immagine 1: Anonimo Siciliano (c. 1722) Madonna della Luce ispirata alla devozione latino-americana (Maria Santissima de la Luz)
Immagine 2: Madre Santisima de la Luz ( della luce) arte popolare messicana XVIII sec. 
Con il Suo braccio destro la Madonna Santissima strappa un'anima dall'inferno mentre un angelo offre i cuori di coloro che si sono salvati grazie alla devozione a Sua Madre a Gesù: ad Jesum per Mariam. 
L'immagine mariana è particolarmente venerata in Messico soprattutto nella cattedrale di León, nello stato di Guanajuat.