martedì 5 luglio 2016

I migranti della liturgia tradizionale di Vicenza

C'è stato cortesemente segnalato un  articolo apparso su un quotidiano veneto on line.
Nel postarlo esprimiamo ai fratelli ed amici di Vicenza la nostra cristiana solidarietà auspicando che la "Santa Messa di sempre" possa ritornare al più presto nella loro stupenda Città tanto ricca di fede e di arte. 
AC  


«Messa in latino, tornerà a Vicenza?»  

Riceviamo e pubblichiamo una lettera aperta da parte di Fedeli di Vicenza legati alla Messa in latino 

La Messa di San Pio V a Vicenza è stata sospesa nel dicembre 2010 nella chiesa di San Rocco; con le nuove nomine parrocchiali è cambiato l’assetto clericale della Diocesi anche nei luoghi (lontani dal capoluogo) dove si tenevano delle celebrazioni in rito antico. 
Non si sa ancora se verrà nuovamente applicato il Motu Proprio Summorum Pontificum di Benedetto XVI per Vicenza (già attuato dal 2008 al 2010) o se la Messa antica resterà ancora confinata al di fuori della mura cittadine a fronte di un numero consistente di persone che l’hanno richiesta e che sono costrette ad emigrare in altre provincie. 

Fedeli di Vicenza legati alla Messa in latino 

Fonte : Veneto Vox